204 visitatori online
Banner

Non solo dobbiamo “tacere” dopo aver ricevuto la ramanzina da Abodi, non solo dobbiamo aspettare mesi (probabilmente invano) per una decisione sullo scempio di Padova (unico caso nella storia in cui noi sia stato dato immediatamente lo 0-3 a tavolino), non solo dobbiamo accettare incondizionatamente decisioni arbitrali clamorosamente avverse (si veda il mancato rigore con espulsione di Varese), dobbiamo anche constatare che la Lega dimostra di avere gli attributi e ce lo comprova tramite la direzione di gara di ieri sera, nella quale a parte sorvolare sul fallo di mano in area di un difensore vicentino (ci sarebbe da discutere infatti sul fatto che sia necessaria la volontarietà o meno del giocatore per poter concedere il rigore o se “basti” il danno procurato….che in questo caso è stato palese!), su due interventi accaduti nell’arco di 5 minuti, due falli identici, applica due pesi e due misure, infatti Di Cesare viene prontamente ammonito (era diffidato e salterà la trasferta di Brescia….decisione chirurgica non c’è che dire) mentre il fallo su Oduamadi non è stato neanche “visto”!!! Mah….. E per poco non finivamo in 10 perché il giovane granata ha perpetrato vivaci proteste! E ci mancherebbe!

 

E’ bastato “pazientare” tre giornate del girone di ritorno per incappare in una clamorosa svista di un arbitro ai danni del Toro. Cervellera si riposerà, a quanto dice Abodi, per 2 o 3 turni, ma i punti lasciati ingiustamente a Varese dal Toro saranno prima o poi restituiti? La risposta è ovviamente no, nessuno ce li ridarà, non che nessun vero tifoso del Toro se lo auguri, a nessuno di noi infatti piace vincere “rubando”, mica ci chiamiamo come quell'altra squadra... ringraziando il cielo!

 

La partita di sabato a Cittadella non ha lasciato strascichi polemici, definiremmo più che sufficiente la direzione di gara, ma ha necessariamente chiuso una parentesi del campionato del Toro aprendone in contemporanea un’altra. E sì perché l’infortunio dello sfortunato Fernando Coppola rappresenta per i granata un crocevia obbligato, se tanti fino alla settimana scorsa hanno imprecato contro il numero uno, adesso dovranno “accontentarsi” delle prestazioni del nuovo, diciamo accontentarsi perché il suo nome in estate non era mai stato fatto, evidentemente per un motivo o per l’altro non era considerabile una prima scelta.

 

Abbiamo pensato a questa nuova rubrica principalmente per toglierci uno sfizio, per provare a constatare quanto sia vera la consueta affermazione secondo la quale, nelle interviste del dopo gara, dirigenti, allenatori e giocatori, provano ad accampare, probabilmente per evitare di esprimersi come vorrebbero per evitare spiacevoli conseguenze (vedi squalifiche e/o diffide), che gli errori arbitrali alla fine del campionato si compensano. Non disdegneremo neppure di dare il nostro punto di vista anche in merito ad eventuali decisioni societarie, del mister o del giudice sportivo, nel caso risultino a nostro parere, non “esemplari”.

 
<< Inizio < Prec. 21 22 Succ. > Fine >>
Pagina 22 di 22
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB