284 visitatori online
Banner
Approfondimenti

La sua nascita si attendeva molto prima, poi dopo l'annuncio, tale situazione è finita nel dimenticatoio per un po'. Ora pare essere giunta finalmente la volta buona per la nascita di un canale telematico tutto a tinte granata: si chiamerà Toro Channel e parlerà di tutto l'ambiente del Torino ventiquattro ore su ventiquattro, visibile in HD sul canale 234 di Sky e sarà attivo da mercoledì 1 febbraio.

 

Per qualche ora è stato in ballo fra Toro e Genoa, ma alla fine Mbaye Niang ha deciso di rilanciarsi alla corte di Walter Mazzarri: domani sosterrà le visite mediche al Watford, squadra di Prtemier League della famiglia Pozzo, come ha confermato Adriano Galliani ai microfoni di RaiSport: “Con il Watford abbiamo firmato, Pozzo ci ha detto che con il giocatore sono praticamente d'accordo su tutto. Noi l’abbiamo autorizzato ad andare a Londra per fare le visite mediche. L'accordo economico non è stato trovato ma si troverà”.

 
Toro, per Niang sono ore decisive
 E-mail

M'baye Niang nuovo attaccante del Toro, almeno fino a giugno? Lui se lo augura, i tifosi del Toro un po’ meno e il Milan non ci spera, in un intreccio di mercato che comunque si scioglierà nelle prossime ore. Nelle intenzioni di Galliani la soluzione ideale per il suo talento, mai realmente espresso, è un nuovo parcheggio al Genoa in modo da arrivada ad Ocampos o in alternativa a Lazovic.

 

Con il nuovo anno, ecco ancora la rubrica sui prestiti del Torino, che racchiude tutte le partite giocata nel'ultimo week end. Subito in campo Parigini e Alfred Gomis.

SERIE A
Preso nella morsa dal centrocampo della Roma, Tachtsidis questa volta gioca una partita ordinata, facendo bene la fase difensiva ed arginando spesso le avanzate avversarie. Meno brillante in fase di impostazione (90', voto 6).

 

Hart nella prossima stagione on difenderà più i pali del Torino, ma ad avvicinarsi c'è un prospetto molto interessante, quello Skorupski venticinquenne di proprietà della Roma ed attualmente tra i pali dell'Empoli. Soprattutto, non è affatto contrario all'idea di trasferirsi sotto la Mole, come da lui stesso confermato in un'intervista rilasciata a Sportowefacty, uno dei media in patria.

 

Trattenere Joe Hart a giugno è praticamente impossibile e il Toro si sta già guardando in giro. Tra i candidati più forti al momento c’è Lukasz Skorupski, cartellino della Roma anche se da due stagioni gioca ad Empoli, e il polacco gradirebbe molto come ha confessato al quotidiano ‘Sportowefakty’.

 

La seconda competizione italiana (e non solo quella) è già stata declassata dal momento in cui si è deciso di abolire la Coppa delle Coppe, ma negli anni le varie modifiche del regolamento ne hanno assottigliato ulteriormente interesse e competitività, fino ad assestarsi a questa ridicola formula che agevola sempre le stesse squadre.

 

Il Toro nei prossimi giorni parlerà anche egiziano? Sembra di sì perché è sempre più vicino l’accordo con lo Zalmalek per l’esterno Mostafa Fathi che già nelle scorse settimane era stato accostato ai granata.

 

L'impegno di ieri al Grande Torino era gratuito, e forse il presidente Urbano Cairo ha approfittato dell'imminente acquisto di Iturbe per poter trasformare una giornata normalissima in una festa a forti tinte granata miscelando la passione di casa Toro ad un continuo processo di mutazione che questa società sta applicando ormai da sei anni.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 9 di 288
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB