304 visitatori online
Banner
Approfondimenti

Torna al gol Candellone in LegaPro, nonostante la partenza dalla panchina, mentre Bonifazi si conferma roccioso con la Spal ed in continua crescita

SERIE A
Non gioca una brutta partita, ma gli manca lo spunto nel momento decisivo che spesso lo vede perdersi evitando sempre di fare il salto in avanti (90', voto 5.5)

 

E' stato finalmente raggiunto ieri a Milano, negli uffici della Cairo Communication, l'accordo, tra i gestori del nuovo impianto Filadelfia, l'omonima Fondazione, ed il Torino sul prezzo di locazione del nuovo stadio, che ospiterà gli allenamenti della prima squadra e le partite della Primavera, una grana che stava nascendo ma che è stata spenta fortunatamente sul nascere.

 

Diop si presenta subito splendidamente con il Modena: è infatti decisivo con la doppietta che nel giro di sei minuti ribalta l'incontro. Ottimo, ieri, anche Tachtsidis con il Cagliari.

SERIE A
Nuovamente messo tra i titolari, questa volta il greco disputa una gara all'altezza della situazione, dispensando gioco e verticalizzazioni millimetriche degne del miglior Pirlo. Si spera nella riconferma (90', voto 7, ammonito).

 

Esordio di Chiosa dall'inizio con il Novara, torna in campo Gaston Silva in Spagna, smentendo le voci che lo vogliono lontano dal Granada, conferme su Bonifazi che sfiora il gol e centra il palo.

ESTERO
Torna in campo, ristabilito dall'infortunio, il difensore uruguaiano Gaston Silva, non bene tuttavia nel ko contro il Villareal, utilizzato prima nella difesa a tre e poi terzino sinistro, facendo male in entrambe le situazioni (90' voto 5, ammonito).

 

La porta del Toro anche nella prossima stagione parlerà straniero: con la probabilissima partenza di Joe Hart e giugno e in attesa di definire l’affare Skorupski con la Roma, intanto lunedì arriverà a Torino il 19enne serbo Vanja Milinkovic-Savic, fratello del centyrocampista offensivo che gioca con la Lazio.

 

La sua nascita si attendeva molto prima, poi dopo l'annuncio, tale situazione è finita nel dimenticatoio per un po'. Ora pare essere giunta finalmente la volta buona per la nascita di un canale telematico tutto a tinte granata: si chiamerà Toro Channel e parlerà di tutto l'ambiente del Torino ventiquattro ore su ventiquattro, visibile in HD sul canale 234 di Sky e sarà attivo da mercoledì 1 febbraio.

 

Per qualche ora è stato in ballo fra Toro e Genoa, ma alla fine Mbaye Niang ha deciso di rilanciarsi alla corte di Walter Mazzarri: domani sosterrà le visite mediche al Watford, squadra di Prtemier League della famiglia Pozzo, come ha confermato Adriano Galliani ai microfoni di RaiSport: “Con il Watford abbiamo firmato, Pozzo ci ha detto che con il giocatore sono praticamente d'accordo su tutto. Noi l’abbiamo autorizzato ad andare a Londra per fare le visite mediche. L'accordo economico non è stato trovato ma si troverà”.

 
Toro, per Niang sono ore decisive
 E-mail

M'baye Niang nuovo attaccante del Toro, almeno fino a giugno? Lui se lo augura, i tifosi del Toro un po’ meno e il Milan non ci spera, in un intreccio di mercato che comunque si scioglierà nelle prossime ore. Nelle intenzioni di Galliani la soluzione ideale per il suo talento, mai realmente espresso, è un nuovo parcheggio al Genoa in modo da arrivada ad Ocampos o in alternativa a Lazovic.

 

Con il nuovo anno, ecco ancora la rubrica sui prestiti del Torino, che racchiude tutte le partite giocata nel'ultimo week end. Subito in campo Parigini e Alfred Gomis.

SERIE A
Preso nella morsa dal centrocampo della Roma, Tachtsidis questa volta gioca una partita ordinata, facendo bene la fase difensiva ed arginando spesso le avanzate avversarie. Meno brillante in fase di impostazione (90', voto 6).

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 3 di 282
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB