231 visitatori e 1 utente online
Banner

Rocchi non si smentisce mai, ed anche se quello di domenica si è rivelato essere un derby all'altezza della propria fama, le scelte che hanno sfavorito il Torino ci sono state eccome. Nessuno ne ha parlato molto, alcune decisioni sono passate in secondo piano dopo la delusione di una stracittadina che si poteva vincere e che invece ha lasciato con l'amaro in bocca a pochi minuti dal termine.

 

Davide contro Golia. Letteralmente, in senso fisico. Uno dei temi del derby, speriamo non quello fondamentale, è proprio la differenza di stazza tra le due compagini. Differenza che si riflette, pesantemente, sulla capacità di sfruttamento delle palle inattive. Fondamentale in cui i bianconeri eccellono (già 6, e decisive, le realizzazioni), mentre i Sinisa boys, eufemisticamente, non brillano.

 
Visto da Est - Samp con vista Derby
 E-mail

Ad un novembre esaltante, almeno sul piano dei risultati, farà da contraltare un dicembre a dir poco complicato. Un ciclo di quattro partite ad altissimo tasso di difficoltà che metterà a dura prova le ambizioni di questo Torino, raggiungendo il picco massimo con il derby e la successiva trasferta di Napoli, incastonati tra i confronti con le due genovesi. Chiudere bene il 2016 rappresenterebbe un segnale forte di solidità.

 
Visto da Est - Ma quali favori?
 E-mail

Da un paio di settimane pare essersi scatenata una campagna denigratoria nei confronti del Torino. Destano uno, stranamente ridondante, scalpore i presunti favoritismi arbitrali che i granata avrebbero ricevuto nelle ultime due partite. Fa strano soprattutto il fatto che l'attacco arrivi un po’ da tutte le direzioni. Moviolisti, più o meno improvvisati e soloni vari, imperversano gridando allo scandalo.

 
Visto da Est - Panorama Europa
 E-mail

Europa. Agognata, posta come obiettivo, sogno oppure possibilità concreta. Comunque la si guardi, fulcro dei pensieri di tutto l'ambiente sin da quando Mihajlovic è venuto allo scoperto (trascinandosi dietro nell’outing il presidente Cairo). I giovedì di Euro League (ma inconfessabilmente anche le serate Champions) risucchiano i tifosi in un vortice di sensazioni, che vanno dalla nostalgia per le imprese passate alle fantasie su quelle future.

 
Visto da Est - Bucce di banana
 E-mail

In passato, raramente era accaduto che la squadra si ripresentasse, alla ripresa del campionato, altrettanto rinfrancata dagli impegni con le varie nazionali. Si va dal sempre più strabiliante Belotti. Oramai padrone della numero nove azzurra e per il quale Cairo sta pensando ad una “blindatura” contrattuale.

 
Visto da Est - Andare oltre...
 E-mail

Sinisa aveva avvisato. Se non giochiamo da “Toro” andiamo in difficoltà con chiunque. Ora è vero che l'Inter non è proprio “chiunque”, visto che, almeno sulla carta, annovera elementi difficilmente raggiungibili da una società come il Torino. D'altro canto i punti raccolti sin qui, sono stati ottenuti nonostante un calendario tutt'altro che semplice, visto che nelle prime dieci giornate i granata hanno dovuto affrontare ben cinque delle squadre più blasonate del panorama nazionale.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 2 di 29
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB