245 visitatori online

Sono già cinque i precedenti storici in cui Torino e Cesena si sono incontrati in Coppa Italia, quattro volte in casa granata, senza mai una volta trovare la via del successo, ottenendo solamente un pareggio. Il caso nell'agosto del 2003, quando per lo sciopero per l'allargamento della B a 24 squadre permise ai romagnoli di vincere a tavolino per 3-0.

 

La gara di Coppa Italia tra il Torino ed il Cesena, in programma all'Olimpico e valida per il quarto turno eliminatorio della manifestazione, si disputerà il 1 dicembre, con ancora gli orari da definire. Ricordiamo che chi passerà il turno affronterà la Juventus, allo Stadium, negli ottavi di finale, mercoledì 16 dicembre.

 

Dopo una gara combattuta più di quanto non dica il risultato, il Cesena abbatte il Catania al Massimino e raggiunge i granata al quarto turno eliminatorio (la vincente affronterà la Juventus). Cesena avanti con un'autorete, poi pari nel finale di tempo con Ramos (Pancaro cacciato poco prima per proteste). Nella ripresa Maniero su rigore ha la possibilità di portare avanti i suoi, ma la fallisce e da quel momento il Catania sparisce dal campo. Il Cesena in sette minuti (dal 15' al 22') realizza tre reti e può festeggiare.

 
CATANIA-CESENA 1-4 (1-1)
Marcatori: pt 23' aut. Bacchetti, 43' Ramos; st 15' Djuric, 21' Ciano, 22' Ciano.
Catania: Terracciano; Parisi (1' st Russo), Bacchetti, Ceccarelli, Ramos; Lulli, Odjer, Chrapek (35' st Di Grazia); Rosina, Maniero, Calderini. A disposizione: Ficara, Cabalceta, Rescigno, Schisciano, Sessa, Cozza, Rossetti, Coppola, Di Grazia, Tortolano. Allenatore: Pancaro.
Cesena: Agliardi; Molina, Capelli (27' pt Perico), Caldara, Mazzotta; Kone, Sensi, Cascione; Ciano (28' st Dalmone), Succi (12' st Djuric), Ragusa. A disposizione: Gomis, Grandi, Renzetti, Gasperi, Valzania, Varano. Allenatore: Drago.
Arbitro: Mariani di Aprilia.
Note: ammoniti Sensi, Kone, Ciano, Cascione. Espulso il tecnico del Catania Pancaro al 32' pt per proteste. Maniero fallisce un calcio di rigore al 4' st. Recupero 1', 2'.
 

Questa sera il Torino di Giampiero Ventura conoscerà il suo avversario in vista del quarto turno di Coppa Italia che si disputerà, comunque vada, allo stadio Olimpico in quel di dicembre, unico ostacolo al primo derby dell'era Cairo nella manifestazione. Di fronte il Cesena di Massimo Drago ed il Catania dell'ex terzino granata Giuseppe Pancaro, che attualmente attraversano momenti totalmente differenti.

 

Si aggiunge all'elenco delle nobili (le formazioni di A) cadute sotto i colpi delle formazioni cadetta, con il Chievo eliminato dalla Salernitana, in gol a pochissimi minuti dai calci di rigore. Nessun problema per il Milan, che realizza due reti in meno di mezzora mettendo fuori gioco il Perugia. Manca solo la sfida tra Cesena e Catania, che darà il nome della prossima avversaria per il Torino ad inizio dicembre.

 

Il Torino batte senza grossi problemi il Pescara ed accede al turno successivo dove affronterà una tra Cesena e Catania, le quali si affronteranno giovedì sera. Nelle altre sfide, l'Udinese ed il Carpi accedono al turno successivo battendo rispettivamente Novara e Livorno (i toscani cedono nei tempi supplementari).

 

Saranno solamente due gli ex della sfida di questa sera contro il Pescara, uno per parte, anche se considerarli tali è un'esagerazione della realtà. Il giovane Fiamozzi è stato prelevato dal Torino in compartecipazione quando questi era al Varese, lasciandolo alla società lombarda che la stagione successiva, dopo un'annata da titolare, ne ha nuovamente acquistato il cartellino.

 

Qualche problema di formazione per il tecnico del Pescara Massimo Oddo (in merito ad alcune assenze) che questa sera affronterà il Torino nel terzo turno eliminatorio della Coppa Italia. Oddo cercherà di far leva sull'ultima eliminazione nello stesso incontro avvenuta due anni fa, anche se i granata, ora, hanno più consapevolezza nei propri mezzi e difficilmente si lasceranno sorprendere.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 10 di 24
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB