247 visitatori online

Il Torino ha ottenuto l'accesso al quarto turno eliminatorio della Coppa Italia, ma ancora non conosce il nome della prossima avversaria che uscirà questa sera dalla sfida tra il Pisa di Gianluca Colonnello e la Salernitana di Giuseppe Sannino, in programma alle ore 19 presso il Barebetti di Gubbio, sfida che potrete seguire in livescore direttamente dal nostro quotidiano.

 

Le sorprese, certo, non sono mancate in questo turno preliminare, che si chiuderà questa sera da cui uscirà il nome della prossima avversaria, a cominciare dal successo dello Spezia in cada dell'Udinese, ma soprattutto della clamorosa rimonta targata Rolando Bianchi per il Perugia contro il Carpi: clamorosa, si, perché i modenesi sono passati in vantaggio in situazione di superiorità numerica (occorsa già a fine primo tempo), per poi capitolare  nel finale, con l'ingresso in campo di Bianchi al 29' e la doppietta personale nel giro di quattro minuti.

 

Moreno Longo avrà ancora molto da lavorare con la sua Pro Vercelli, ma intanto la sua prima ufficiale come tecnico di una squadra in B è stata nello stadio dei suoi sogni e tanto gli può bastare: “I tifosi del Toro sono stati fantastica ancora una volta, sono rimasto commosso dalla loro accoglienza e non lo dimenticherò mai”.

 

Nessuna sorpresa negli anticipi del terzo turno eliminatorio di Coppa Italia, ma quanti rischi per il Genoa, che passa sotto 2-1 al 18' della ripresa, scontrandosi contro un ottimo Lys Gomis (giudicato da 7 dalla stampa), per poi riuscire a ribaltare il risultato, e per il Palermo, che trova l'accesso contro il Bari solamente nel recupero poco prima dei calci di rigore. Un gol per tempo bastano invece al Bologna per avere la meglio del Trapani. Oggi apre Udinese-Spezia.

 

Moreno Longo carica i suoi per la sfida di questa sera contro il Torino, formazione in cui è cresciuto da tecnico e con cui ha vinto uno scudetto Primavera, una Supercoppa Italiana ed una qualificazione alla Champions League per ragazzi. Ora ricomincia una nuova avventura, tutt'altro che semplice e per obiettivi finali ben diversi, ma pur sempre da raggiungere, quelli dell'ennesima salvezza della Pro per programmare un eventuale futuro in lotta promozione.

 

Prima conferenza stampa pre gara per il tecnico della Pro Vercelli, Moreno Longo, ironia della sorte prossimo avversario del Torino in Coppa Italia: "Dobbiamo scendere in campo con il piglio giusto, l'avversario è molto più forte ma dobbiamo pensare solamente a noi. Dovremo cercare di essere più carichi di quello che lo stadio renderà i giocatori del Torino".

 
Bookmakers Vittoria Toro Pareggio Vittoria Pro Vercelli
Betfair 1.30 4.60 8.00
Bwin 1.30 5.00 9.50
Betclic non quotata non quotata non quotata
Snai 1.28 5.50 9.00
Unibet 1.34 5.00 7.50
William Hill non quotata non quotata non quotata
Gazzabet non quotata non quotata non quotata
La giocata combinata - Vittoria del Torino con Handicap -1 e segno Over 1.50, con combinazione migliore da Betfair: giochi 10 €, vinci 22.80 €.
 

Oltre all'allenatore Moreno Longo, la Pro Vercelli annovera in rosa un numero esagerato di ex calciatori del Torino (nessun granata ha invece mai indossato la maglia dei vercellesi), divisi tra prima squadra e molti reduci dalla Primavera. Nel complesso sono ben sette, capitanati, ultimo arrivo, dal nigeriano Ebagua, prelevato pochi giorni fa sul mercato dal Vicenza.

 

Quando il Torino, al triplice fischio finale, ha potuto festeggiare il Centenario dei colori granata, gran parte del merito andò al direttore di gara Domenico Celi (o sarebbe meglio dire al suo assistente di linea), proprio nel giorno del suo esordio in serie A, che nella sfida contro l'Empoli, vinta 1-0 grazie al gran gol di Comotto nel finale, non vide il pallone entrare nettamente in porta "salvato" poi da Barone.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 4 di 24
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB