268 visitatori online

Quella di sabato contro il Crotone, per la formazione granata, rappresenta una delle sfide inedite atte a completare un tabellone storico che ormai, dopo più di cento anni, compie delle modifiche molto di rado. Si tratta infatti della prima volta che i calabresi vengono ospitati sotto la Mole, sponda Toro ovviamente, in serie A.

 

Il ghanese Afriyie Acquah salterà la prossima sfida di campionato contro il Crotone, per il rosso in seguito alla doppia ammonizione subita domenica pomeriggio. Al contempo, rientra Rossettini, che ha scontato il suo turno di stop, mentre Ljajic entra in diffida, dal prossimo giallo scatterà la squalifica. Nessun assente, invece, per quel che riguarda la formazione calabrese.

 

Dopo quella del Genoa, che ritrova Juric, salta un'altra panchina in serie A, quella di Diego Lopez, che è stato solevato dall'incarico dopo l'ennesima sconfitta dei rosanero in campionato (pure il ds Salerno è andato via, rassegnando le dimissioni). A Lopez, succederà Diego Bortoluzzi, già secondo di Guidolin e Mandorlini. Si tratta del quarto avvicendamento al timone della formazione siciliana.

 
Le statistiche di Cagliari-Torino
 E-mail
40% POSSESSO PALLA 60%
2 PARATE 1
1 RIGORI 0
7 TIRI TOTALI 12
3 TIRI IN PORTA 6
4 TIRI FUORI 6
4 OCCASIONI DA GOL 9
2 FUORIGIOCO 1
5 CORNER 2
19 FALLI FATTI 12
2 AMMONIZIONI 4
0 ESPULSIONI 1
59 PALLE PERSE 64
34 PALLE RECUPERATE 24
Tiri Totali
Borriello, Han, Faragò 1
Belotti 3
Assist
Farias 1
Iago Falque, Ljajic 2
Palle perse
Tachtsidis 11
Boyé, Ljajic 11
Recuperate
Bruno Alves 7
Acquah 5
Falli fatti
Bruno Alves 8
Acquah, Baselli, Belotti 2
Occasioni
Borriello 2
Barreca, Belotti, Iago Falque 2
 

Sabato arriverà il Crotone, il Torino dovrà cercare di trovare continuità provando a vincere la sua seconda gara consecutiva, una situazione che manca in casa granata proprio dal trittico di partite cominciato dal successo interno sul Cagliari. L'occasione contro i calabresi è ottima, ma l'ostacolo è tutt'altro che semplice da superare.

 

Il suo percorso sulla panchina del Genoa non è che sia stato migliorativo dopo l'esonero di Juric. E così finisce con largo anticipo l'avventura di Andrea Mandorlini sotto la Laguna, troppo pochi i quattro punti conquistati in sei partite così come i quattro ko consecutivi e la serie di dieci reti subite senza segnarne alcuna. Al suo posto rientra lo stesso Juric.

 

Il successo del Torino a Cagliari permette di riavvicinare la Sampdoria a meno uno, grazie al pareggio dei blucerchiati contro la Fiorentina. Sorprendente successo del Crotone con l'Inter, ora i calabresi, prossimi avversari del Toro, hanno tre punti dalla salvezza. Passeggia la Roma sul Bologna, ne segna uno Dzeko e rimane in vetta alla classifica marcatori con Belotti. Nelle altre partite vittorie per Milan e Udinese su Palermo e Genoa. Giornata particolarmente prolifica, con ventotto gol e una partita ancora da giocare.

 

Ci ha provato fino alla fine il Pescara di Zeman a prevalere in casa dell'Empoli, ma alla fine ne esce solamente un pareggio che condanna, praticamente, gli abruzzesi. Nell'altro anticipo, l'Atalanta non va oltre il pari interno con il Sassuolo, rischiando ora il ritorno delle milanesi in campo oggi. Nell'ultima gara in programma, facile 2-0 della Juventus sul Chievo, doppietta di Higuain che si porta a meno due dal Gallo.

 

Il Cagliari di Massimo Rastelli vuole trovare la continuità di risultati dopo il netto successo conseguito in rimonta ed ottenuto la settimana scorsa contro il Palermo al Barbera. Con alcune defezioni importanti, come quelle di Barella, Melchiorri e Dessena, Rastelli è orientato a proporre un 4-3-2-1 con Sau e Joao Pedro alle spalle dell'unica punta Borriello.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 10 di 571
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB