195 visitatori online
Banner
Esonerato Juric, Genoa a Mandorlini
 E-mail

Costa cara la figuraccia del Genoa contro il Pescara, che nel giorno del "nuovo" esordio di Zdenek Zeman prende una cinquina dagli abruzzesi che vincono così la loro prima partita, sul campo, in campionato. Il tecnico Juric è sollevato dall'incarico e sarà sostituito da Mandorlini. Si tratta dell'ottavo cambio di panchina in serie A, considerando anche il passaggio da De Boer a Pioli che ha visto Vecchi sedersi al timone nerazzurro per una gara.

 

Esordio sulla panchina e prima vittoria in campionato (sul campo) per il Pescara, in perfetto stile Zeman, con una cinquina ad un Genoa irriconoscibile. Tra le altre, vince il Napoli che scavalca la Roma, mentre la Samp non va oltre il pari (annullato un gol valido al Cagliari che poteva valere i tre punti) e non scavalca il Torino. Vince il Sassuolo in casa Udinese, così come l'Inter a mezzogiorno contro il Bologna con la rete di Gabigol.

 

Con il solo Florenzi indisponibile, peraltro in un ruolo ben fornito, il tecnico della Roma Luciano Spalletti affronta, al gran completo, il Torino, che invece quanto a infortuni non è secondo a nessuno. I giallorossi non hanno ancora perso un punto davanti al proprio pubblico in campionato, non hanno intenzione di farlo oggi sciogliendo le ultime residue speranze di vincere lo scudetto.

 

Nei due anticipi del sabato volano le squadre a caccia dell’Europa League (e non solo). Sia l’Atalanta che la Lazio faticano, ma hanno ragione di Crotone ed Empoli. Ai bergamaschi è bastata una rete di Conti, su assist di Petagna, ad inizio ripresa per battere i calabresi troppo rinunciatari, mentre la squadra di Simone Inzaghi è passata in svantaggio dopo il gran tiro di Krunic nel secondo tempo ma un minuto dopo ha pareggiato con il solito Immobile. A undici minuti dalla fine una rete da opportunista di Keita ha regalato i tre punti. Così l’Atalanta sale a quota 48 e la Lazio a 47, tre e quattro punti in meno rispetto al Napoli terzo in classifica.

 

La Roma arriva da un momento positivo e dalla goleada di Villareal ma Spalletti non si fida del Toro: “All’andata abbiamo trovato un grande Torino e noi non eravamo al massimo. La differenza l’ha fatta l’applicazione al lavoro, anche domani sarà runa partita difficilissima che dobbiamo vincere assolutamente. Non abbiamo altri risultati se non la vittoria ma dobbiamo anche fare una buona prestazione”.

 

Non fanno alcuna difficoltà i bianconeri ad avere la meglio del Palermo nell'anticipo di campionato imposto per la prossima gara di Champions League. Finisce 4-1, con vantaggio di Marchisio e poi doppietta di Dybala e gol di Higuain (che sale a diciannove, due in più del Gallo). Nel finale arriva l'inutile gol della bandiera di Chochev.

 

Come per la settimana scorsa, la giornata di campionato si apre nella serata di venerdì, questa volta sarà la Juventus ad anticipare il turno in vista dell'impegno portoghese in Champions League. Ad affrontare i bianconeri ci sarà il Palermo, in cerca di punti quantomeno per provare a recuperare sull'Empoli, squadra più "vicina" per raggiungere la salvezza. Si giocherà alle 20.45 allo Stadium.

 

Come ieri abbiamo anticipato, i giallorossi hanno disputato la gara di Europa League in casa del Villarreal, formazione a ridosso delle grandi, con la possibilità di bruciare energie in vista della sfida di domenica alle 18 contro il Torino. Un 4-0 senza possibilità di replica, un gol splendido di Emerson nel primo tempo e la tripletta di Dzeko nella ripresa hanno steso letteralmente gli spagnoli.

 

Esiste già un precedente tra l'arbitro di domenica sera Marco Guida e la sfida dell'Olimpico Torino-Roma, nel novembre 2012 quando i giallorossi prevalsero per 2-0 grazie ai gol di Osvaldo e Pjanic nell'ultimo quarto d'ora di gara, con la prima rete dell'italo-argentino nata da un calcio di rigore inesistente su sui lo stesso Guida aveva sorvolato, prima che l'addizionale di porta Calvarese lo consigliasse male.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 7 di 560
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB