408 visitatori e 3 utenti online
Banner
Analisi del campionato: la Nocerina
 E-mail

La Nocerina conferma in toto la formazione che ha vinto il proprio girone della LegaPro lo scorso anno, rinforzata dall'acquisto dalla Serie A di Plasmati dal Catania. Anche il tecnico Auteri è confermato, e potrebbe essere una soluzione azzecata per una formazione di difficile valutazione, capace di potersi trovare in zona play off a fine campionato come di seguire le orme del Portogruaro. Eliminato agevolmente il comunque insidioso Foggia, è sfortunato il cammino in Coppa Italia, con una gara alla pari contro il Genoa persa solo nel finale con uno spettacolare 4-3.

 
Loria firma per il Bologna
 E-mail

Pochi giorni fa l'ex difensore granata Simone Loria è stato preso in prova dal Bologna, squadra che milita in Serie A. Loria, fino a ieri svincolato dalla Roma e quindi ingaggiabile a titolo gratuito, è stato speso avvistato nel capoluogo piemontese (città oltretutto in cui vive), ed intervistato da noi ha sempre ribadito la volontà di tornare a vestire il granata, anche dimezzandosi lo stipendio, asserendo di non essere però ben accetto dalla società, che ha fatto altre scelte (Glik dal Palermo).

 
Analisi del campionato: il Modena
 E-mail

Confermato Bergodi, il Modena ha perso molto con le cessioni di Mazzarani e Pasquato, mentre gli acquisti non sembrano all'altezza dei partenti. Soprattutto Bernacci, che considerati gli ultimi avvicendamenti e l'inattività di un anno, non garantisce assolutamente una stagione di alto livello. Interessanti e da valutare a stagione incorso gli arrivi di Dalla Bona dal Cittadella, De Vitis dal Parma e Di Gennaro dal Padova. Di buon auspicio la vittoria in Coppa Italia contro la Reggina che la rende una delle poche società di B che hanno avuto accesso al terzo turno eliminatorio. In linea di massima va inserite nelle squadre di centro classifica, ma probabilmente la stagione partirà meglio di come finirà.

 
Analisi del campionato: il Livorno
 E-mail

Terminato l'anno passato superando il Torino all'ultima giornata di campionato, il Livorno del confermato Novellino si trova ad affrontare una nuova stagione indebolito dalle cessioni Non bastano infatti a sostituire i ceduti gli innesti di Genevier e Barone, dopo aver visto la partenza di gente come Barusso, Iori, Pulzetti e Tavano. Anche la cessione di Danilevicious potrebbe rivelarsi un errore. In Coppa Italia, dopo aver superato l'ostacolo Siracusa, gli uomini di Novellino hanno perso onorevolmente per 1-0 contro il Chievo. Nonostante gli avvicendamenti di mercato, resta comunque una delle squadre in lotta per un posto nei play off.

 
Analisi del campionato: la Juve Stabia
 E-mail

Per la Juve Stabia, che ritorna nel campionato cadetto dall'inizio degli anni '50, vale lo stesso discorso fatto per il Gubbio. Importante la conferma del tecnico Braglia, con cui le vespe hanno vinto i play off nello scorso campionato nonchè la Coppa LegaPro. Confermata l'ossatura dello scorso anno, sono ottimi gli innesti dei promettentissimi Zaza della Sampdoria, Mladen della Roma e Seculin della Fiorentina. Inoltre è arrivato Danilevicious, che in una piazza così poco esigente potrà dimostrare tutto il suo valore. Sfortunata l'eliminazione in Tim Cup ad opera del Sassuolo.

 
Analisi del campionato: il Gubbio
 E-mail

Altra incognita del campionato essendo una formazione ragionata seguendo principalmente una linea verde. Brillanti gli arrivi del granata-nerazzurro Benedetti, e del bianconero Buchel, acquisto di prestigio per la piazza anche Mendicino dal Crotone. Fabio Pecchia, anche lui ex granata, allena per la prima volta e comincia dalla Serie B, ma a Gubbio potrebbe non essere un problema. Oltretutto in Coppa Italia è stato in grado di eliminare in trasferta l'Atalanta, rifilandole quattro reti. Potrebbe percorrere le orme di Novara e Varese e trasformarsi in una pericolosa outsider.

 
Analisi del campionato: il Grosseto
 E-mail

Partono Papa Waigo e Tachtsidis, torna Lupoli, arrivano Ronaldo dal Padova e Zanetti dal Torino. Tutto sommato la formazione del neo tecnico Ugolotti sembrerebbe più candidata alla zona medio-bassa della classifica piuttosto che a qualcosaltro. Tuttavia le amichevoli precampionato hanno evidenziato una discreta forma, con le onorevoli sconfitte contro Bologna e Napoli (squadre di Serie A), e le vittorie roboanti contro dirimpettaie come Cittadella ma soprattutto Reggina, che ne di reti ne ha prese quattro (e potevano essere di più). Mina vagante da evitare nelle prime giornate, il Torino la pesca in casa all'ottava. Non troppo positivo, di contro, il cammino in Coppa Italia, con la risicata vittoria contro il Prato e la netta sconfitta contro il Parma.

 
Analisi del campionato: l'Empoli
 E-mail

Poco movimento di mercato, ma acquisti mirati. Vanno via le promesse Forestieri e Fabbrini, ma ritorna l'esperienza di Buscè, che sommata a quella di Tavano rendono questa formazione particolamente pericolosa, tanto da guadagnarsi di diritto un posto nella lotta play off. A dimostrazione di ciò gli ottimi risultati di Coppa Italia, con il 4-1 al Piacenza e soprattutto la meritata vittoria contro la Sampdoria nel terzo turno della Coppa Italia. Ottimo l'ingaggio dal Napoli anche del giovane Dumitru, attaccante dotato di grande tecnica.

 
Analisi del campionato: il Crotone
 E-mail

Ceduti Cutolo e Mendicino il Crotone prova a ripetere la brillante stagione scorsa con Djuric prelevato dal Parma. Arrivano i giovani Ristovski e Tedeschi dal Parma. In panchina viene confermato Menichini, sarà una stagione alla continua ricerca di punti salvezza, guardando alla metà classifica. In Coppa Italia elimina il Sorrento e, cosa ancora più rilevante, butta fuori il Lecce in terra pugliese. Menichini potrebbe aver imbastito una preparazione specifica per una partenza sprint.

 
Pagina 559 di 567
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB