523 visitatori e 2 utenti online
Banner

Il tecnico del Crotone Davide Nicola, a margine della sessione di rifinitura, ha parlato in conferenza stampa. Tre i nazionali occupati in settimana: "Arriviamo a questa partita con un giorno di riposo in meno e con tre giocatori che abbiamo avuto a disposizione solo oggi, a loro poi si aggiunge qualcuno che ha qualche linea di febbre".

 

Per la gara di sabato contro il Crotone, il Toro si ritrova davanti il fischietto verde Daniele Doveri, di professione impiegato. La particolarità, con Doveri, è il non essere mai riusciti a vincere ancora una partita in serie A. I due successi sono maturati solamente nel campionato cadetto. In stagione, ha già diretto il ko al San Paolo per 5-3 contro il Napoli di Sarri, e con lui il Toro è reduce da tre ko di fila, compreso quello nel derby di Coppa Italia in cui adottò in modo anche piuttosto evidente due pesi e due misure nei giudizi.

 

Sarà il direttore di gara Daniele Doveri della sezione AIA di Roma 1 a dirigere la sfida pasquale di sabato pomeriggio tra il Torino ed il Crotone all'Olimpico "Grande Torino". Doveri sarà coadiuvato dai primi assistenti Passeri e La Rocca, dal quarto uomo Tasso e dagli addizionali di porta Tagliavento e Marinelli.

 

C'è soltanto il portiere Daniele Padelli tra i calciatori che in passato, nelle rose di Torino e Crotone, hanno indossato la maglia che sabato si troveranno di fronte nel turno pasquale. L'estremo difensore granata ha transitato in terra calabra nella stagione 2006/2007 quando, giovanissimo, giunse in prestito dalla Sampdoria, che ne deteneva il cartellino.

 

Quella di sabato contro il Crotone, per la formazione granata, rappresenta una delle sfide inedite atte a completare un tabellone storico che ormai, dopo più di cento anni, compie delle modifiche molto di rado. Si tratta infatti della prima volta che i calabresi vengono ospitati sotto la Mole, sponda Toro ovviamente, in serie A.

 

Il ghanese Afriyie Acquah salterà la prossima sfida di campionato contro il Crotone, per il rosso in seguito alla doppia ammonizione subita domenica pomeriggio. Al contempo, rientra Rossettini, che ha scontato il suo turno di stop, mentre Ljajic entra in diffida, dal prossimo giallo scatterà la squalifica. Nessun assente, invece, per quel che riguarda la formazione calabrese.

 

Dopo quella del Genoa, che ritrova Juric, salta un'altra panchina in serie A, quella di Diego Lopez, che è stato solevato dall'incarico dopo l'ennesima sconfitta dei rosanero in campionato (pure il ds Salerno è andato via, rassegnando le dimissioni). A Lopez, succederà Diego Bortoluzzi, già secondo di Guidolin e Mandorlini. Si tratta del quarto avvicendamento al timone della formazione siciliana.

 
Le statistiche di Cagliari-Torino
 E-mail
40% POSSESSO PALLA 60%
2 PARATE 1
1 RIGORI 0
7 TIRI TOTALI 12
3 TIRI IN PORTA 6
4 TIRI FUORI 6
4 OCCASIONI DA GOL 9
2 FUORIGIOCO 1
5 CORNER 2
19 FALLI FATTI 12
2 AMMONIZIONI 4
0 ESPULSIONI 1
59 PALLE PERSE 64
34 PALLE RECUPERATE 24
Tiri Totali
Borriello, Han, Faragò 1
Belotti 3
Assist
Farias 1
Iago Falque, Ljajic 2
Palle perse
Tachtsidis 11
Boyé, Ljajic 11
Recuperate
Bruno Alves 7
Acquah 5
Falli fatti
Bruno Alves 8
Acquah, Baselli, Belotti 2
Occasioni
Borriello 2
Barreca, Belotti, Iago Falque 2
 

Sabato arriverà il Crotone, il Torino dovrà cercare di trovare continuità provando a vincere la sua seconda gara consecutiva, una situazione che manca in casa granata proprio dal trittico di partite cominciato dal successo interno sul Cagliari. L'occasione contro i calabresi è ottima, ma l'ostacolo è tutt'altro che semplice da superare.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 4 di 566
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB