179 visitatori online
Banner

Nella prima gara della 2^ di ritorno netto 3-0 della Fiorentina in casa del Chievo anche se il risultato non rispecchia l’andamento della gara. Veneti meglio nel primo tempo, ma un errore di Danielli lancia a rete Tello che non sbaglia.

 

Sono arrivati i convocati del Bologna, con il tecnico felsineo Roberto Donadoni che ha chiamato ventidue calciatori per la sfida di domani pomeriggio contro il Torino. Assenti pedine importanti come Gastaldello, Helander e Torosidis per quanto riguarda la linea difensiva, Taider a centrocampo e Sadiq davanti. Convocati in extremis Pulgar e Verdi.

 

Il Bologna domani affronterà il Torino, nella conferenza stampa il tecnico Roberto Donadoni è concentrato su tale sfida: "Sarà sicuramente una battaglia, dobbiamo mettere in campo la determinazione e l'aggressività per cui abbiamo lavorato tutta la settimana per affrontare tale sfida, mentalmente siamo tutti preparati a riceverli".

 

Nella gara di andata il Torino rifilò una cinquina alla formazione di Donadoni, fallendo persino un calcio di rigore, contro una squadra che in trasferta, tuttavia, è riuscita nell'impresa di centrare almeno due successi. Tra le mura amiche il discorso cambia, anche se, fino ad ora, le vittorie sono giunte solo con squadre potenzialmente alla portata lontane dal proprio pubblico, quali Crotone, Cagliari, Sampdoria e Palermo.

 

Esiste un solo precedente per il Torino con il direttore di gara ligure Davide Ghersini, curiosamente proprio contro il Bologna, battuto 2-0 all'Olimpico in cui non venne ravvisato un fallo di mani di Belotti che ad un quarto d'ora dal termine siglò il suo primo gol in maglia granata. Nel recupero, poi, Vives spense le velleità felsinee.

 
Ghersini dirigerà Bologna-Torino
 E-mail

Per la sfida di domenica pomeriggio contro il Bologna al Dall'Ara, il designatore arbitrale ha selezionato il fischietto Davide Ghersini della sezione AIA di Genova. Ghersini si avvarrà della collaborazione dei primi assistenti Vivenzi e Mondin, del quarto uomo Alassio e degli addizionali di porta Orsato e Minelli.

 

Saranno sei gli ex della sfida di domenica tra Torino e Bologna, anche se alcuni di loro sono in partenza e non saranno della partita. uno su tutti Robert Acquafresca, talento di casa Toro con cui non ha mai esordito in prima squadra andando via con il fallimento ed attualmente escluso dalla Lista Italia di Donadoni.

 

Il giallo subito contro il Milan costa caro all'attaccante del Torino Andrea Belotti, che diffidato salterà la sfida di domenica prossima contro il Bologna al Dall'Ara, indenne quest'ultima da squalifiche. Si aggiunge ai diffidati Rossettini, ammenda per Mihajlovic per aver colpito con un calcio un tabellone pubblicitario a fine gara, durante l'uscita dal campo. Clamorosamente ignorato Allegri (neppure citato) dopo aver riempito di improperi arbitro e quarto uomo, mentre Gasperini, per lo stesso motivo, prende due giornate e di conseguenza, ricorsi a parte, non andrà in panchina neppure contro i granata.

 

Due vittorie su due partite giocate, anche se entrambe a San Siro. E' questo il bilancio delle sfide tra Milan e Torino in stagione, con Montella che proverà il terzo sigillo per mantenersi in orbita Champions League. Dovrà però fare i conti, nelle assenze rispetto alla Coppa Italia, anche del laterale sinistro De Sciglio, tra gli indisponibili di giornata.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 1 di 548
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB