304 visitatori online

Il pareggio della settimana scorsa ha permesso di non far scappare lo Spezia, squadra che fino poche settimane fa ha dominato la stagione. Ora arriva un'altra ligure, la Sampdoria, compagine totalmente differente in termini di valori in campo e possibilità, senza mai sottovalutare l'avversario, di fare l'ennesimo salto ( si giocherà domani alle 15 presso il Da Vinci di Grugliasco), visto lo scontro diretto tra la capolista Genoa e l'Empoli, mentre lo Spezia è impegnato nella difficile trasferta fiorentina.

 

Reduce da tre vittorie consecutive, il Torino di Roberto Fogli ospiterà domani pomeriggio il Parma (ore 14.30 presso il Da Vinci di Grugliasco), per proseguire un momento favorevole alla luce dello scontro diretto che toglierà certamente punti a una o ad entrambe le capoliste Inter e Como. La Cremonese è invece impegnata in casa contro il Renate, formazione sempre ostica. Per il Toro, comunque, l'impegno non è da sottovalutare, perché gli emiliani, che navigano in cattive acque, in stagione sono riusciti a togliere punti inattesi anche alle prime della classe.

 

Con i nuovi acquisti, che avrebbero dovuto dare l'input a questa squadra, il livello dei risultati è addirittura peggiorato, con Juventus e Chievo lontane, il Sassuolo che ha agguantato i granata al terzo posto e l'ombra dell'Empoli che si avvicina pericolosamente. Insomma da una situazione di quasi certo accesso alla fase finale al rischio di dover passare dai play off o peggio, venire eliminati.

 

Secondo sfida all'Austria ed altro ko per l'Italia under 17 di Emiliano Bigica, questa volta di misura ma solamente perché il portiere granata Gemello, che nulla ha potuto sul gol subito a fil di palo e in situazione di uno contro uno, ad inizio partita era riuscito a ribattere un penalty. Tra gli azzurrini, in campo dall'inizio anche Millico ed a gara in corso Rauti.

 

Cadono gli azzurrini di Bigica nella prima delle due amichevoli che l'Italia under 17 disputa in questi giorni contro i pari età dell'Austria. Rimane in panchina il portiere granata Gemello, mentre Millico entra solamente a venti minuti dal termine, ma ha il tempo di fornire un assist per il compagno Bettella che nel finale avrebbe potuto riaprire le sorti dell'incontro. Stesso periodo di gioco anche per l'atro granata Rauti.

 

Dopo il pareggio con la Spagna all'esordio (con conseguente ko ai calci di rigore), l'Italia di Daniele Zoratto maltratta i pari età della Finlandia (nella ripresa, la prima frazione si era conclusa sul 2-2) nel secondo turno dell'UEFA International Development, piazzandosi al secondo posto da mantenere oggi proprio contro i padroni di casa dell'Inghilterra, che contestualmente ne hanno presi cinque dagli spagnoli. Il granata Sandri, per l'occasione, rimane a guardare dalla panchina.

 

Un buon Toro non permette allo Spezia di vincere la partita e deve molto al suo giocatore oggi più rappresentativo, Coppola, autore di una splendida tripletta. Un risultato importante, in una sfida difficile, l'Empoli passa davanti ed il Genoa si porta da solo al vertice, ma rimane tutto comunque aperto a sorprese. Notizia positiva, la Juventus perde in casa e scivola a meno quattro dal Toro.

 

Brutto e inatteso scivolone per gli under 16 di Omar Nordi, che non sfruttano la gara in casa contro il fanalino di coda Spezia ed impattano incredibilmente per 2-2 permettendo al Genoa di allontanarsi in classifica al primo posto. Fortunatamente, anche i viola non vanno oltre il pari con il Carpi e rimangono al pari del Torino in seconda posizione.

 

Prosegue il momento d'oro del Torino under 15 di Andrea Menghini che schianta lo Spezia con un perentorio 4-0 e si avvicina a due punti dalla Fiorentina (reti di Gaboardi, Tesio, Giuerini e Fimognari). Rimangono, purtroppo, nove i punti di distanza dalla zona play off, ma almeno comincia a sopraggiungere un po' di consapevolezza.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 10 di 354
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB