298 visitatori online
Banner

Federico Coppitelli incassa la seconda sconfitta stagionale nel derby ma guarda già avanti: “Nel primo tempo è stata una partita equilibrata e abbiamo fatto bene. Sul loro gol però abbiamo commesso una grave ingenuità e questo ha pesato psicologicamente sul resto della gara. Ci abbiamo messo tanto cuore, anche un po’ di testa ma non è bastato e dobbiamo rendere merito anche ai nostri avversari”.

 

Almeno gli anni scorsi ci potevamo consolare con la Primavera. Ora invece per la serie ‘mainagioia’ è arrivata anche la seconda sconfitta nel derby che sa di bocciatura anche in chiave playoff. Perdere ci può stare, farlo senza praticamente mai tirare in porta no anche se è quello che è successo oggi al termine di una partita complessivamente brutta e nella quale comunque la Juve ha rischiato più volte di raddoppiare nonostante il gol che vale tre punti sia arrivato casuale.

 
CAMPIONATO - 19° giornata - Campo sportivo Don Mosso - Venaria, ore 14.30
TORINO-JUVENTUS 0-1 (0-0)
Marcatori: st 3' Coccolo.
Torino: Cucchetti; Tofanari, Auriletto, Fredenlieb, Giraudo; Remacle, Oukhadda (75' st Millico), Rossetti; Berardi (79' st Gjuci), De Luca, Piscopo (47' st Tobaldo). Allenatore: Coppitelli A disposizione: Coppola, Buongiorno, Valerio, Rivoira, Bortoletti, Drovetti, Luise, Mele, Dieye. Allenatore: Coppitelli.
Juventus: Del Favero, Vogliacco, Coccolo, Muratore, Toure, Rogerio, Semprini, Matheus, Zeqiri (61' st Kean), Clemenza, Leris (41' st Kanoute). A disposizione: Loria, Marricchi, Merio, Andersson, Bove, Ndiaye, Mosti, Galtarossa. Allenatore: Grosso.
Arbitro: Marchetti di Ostia Lido.
Note: ammoniti Toure, Oukhadda, Berardi, Kean, Recupero 3', 3'.
Diretta: sul canale satellitare e digitale terrestre di Sportitalia.
 

Brutto ko per il Torino di Omar Nordi nel settimo turno di ritorno del campionato, che fa seguito al pareggio incredibile interno contro il fanalino di coda Spezia. Contro la Sampdoria, una rete per tempo a cavallo di un quarto d'ora tra prima e dopo l'intervallo, ha abbattuto il Toro permettendo ai blucerchiati di rientrare nella lotta per i play off. Ora il secondo posto dista tre punti (cinque dal primo) e la Juventus ha agganciato i granata.

 
Under 17 - Poker ai blucerchiati
 E-mail

Serviva come il pane una vittoria e questa è arrivata, schiacciante, nei confronti della Sampdoria, che a Grugliasco capitola 4-1 e permette al Torino di raggiungere al primo posto il Genoa, oggi fermato in casa dall'Empoli, che viene nuovamente scavalcato. La qualificazione rimane apertissima a sette squadre, rinchiuse nel giro di sei punti, compresa la Pro Vercelli. In serata Spezia impegnato in casa della Fiorentina

 

Sconfitta sfortunata per il Torino di Andrea Menghini, che si allontana ulteriormente dalla zona play off perdendo con quella che è diventata oggi la capolista del girone, la Sampdoria. Vantaggio di Cocola che chiude il primo tempo, poi nella ripresa la Samp ne segna tre prima del gol di Cua che nel finale la riapre ma non basta, sessanta secondi dopo arriva la rete blucerchiata che chiude il discorso.

 

Incredibile ma vero, il Chievo riesce nell'impresa di cedere in casa del fanalino di coda Avellino lasciando al Torino la possibilità, lunedì mattina, di riportarsi, in caso di vittoria nella stracittadina, a solo un punto di distanza. Il problema, per i granata che non riescono più a vincere da quando sono arrivati i nuovi acquisti, è che Sassuolo ed Empoli, rispettivamente vittoriosi contro Carpi e Pro Vercelli, mettono il Torino al quinto posto temporaneo.

 

All'andata i granata si imposero brillantemente, questa volta vengono fermati dal Parma al Grugliasco sull'1-1, ma tanto basta per riagguantare il terzo posto considerando il clamoroso ko interno della Cremonese contro il Renate. E' stato Iacuaniello ad acciuffare sul pari il risultato degli avversari dopo l'iniziale vantaggio a fine primo tempo firmato da Bi Zamle. Nello scontro al vertice, ha la megli ol'Inter che supera 2-1 il Como.

 

Un pari fuori da ogni aspettativa quello del Torino under 16 di Omar Nordi, capace di risultati incredibili e poi di impattare in casa contro il fanalino di coda. Domani la sfida alla Sampdoria, obbligata a vincere per rientrare nel giro (campo Mugnaini di Bogliasco, ore 16.30), ma il Toro non sarà da meno. Riguardo agli under 15 di Andrea Menghini, prosegue il momento positivo (stesso campo, avversario, ma alle 14.30), ma in questo caso i blucerchiati devono difendere il primato, dunque sfida di grande livello per testare i miglioramenti dei granata.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 9 di 354
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB