243 visitatori online

Si allontana ulteriormente il Torino di Roberto Fogli dalla Cremonese, cementando la terza posizione, grazie al successo per 4-1 sul fanalino di coda Pro Piacenza ed il conseguente pareggio interno della formazione lombarda nello spettacolare 3-3 contro l'Alessandria. Davanti vincono sia Inter che Como, ma la pizza d'onore, in questo campionato, è più che apprezzabile anche se rimane il rammarico per il blackout di gennaio costato carissimo.

 

Federico Coppetelli era stato chiaro dopo il derby perso giocando pure male: per sperare nel secondo posto bisognava considerarle tutte come finali e dopo il Sassuolo anche il Carpi oggi l’ha capito. Con il Toro a trazione anteriore, senza Remacle e Piscopo che ancora non hanno alzato il tasso tecnico della squadra, è un altro vedere e infatti i risultati sono arrivati già nel primo tempo: Berardi è stato bravo a procurarsi il rigore poi trasformato da D’Alena, poi De Luca è tornato finalmente al gol dopo un assist ancora di D’Alena.

 

Termina nel peggiore dei modi il Torneo Arco di Trento per la formazione granata di Marco Sesia, che dopo il ko contro l'Inter di ieri cede netto anche al Verona concludendo la manifestazione con un punto. Finisce 3-1, la rete del Torino arriva al 10' della ripresa con Rauti, successivamente, però, i veneti nel giro di sette minuti conquistano l'intera posta in palio.

 

Vittoria importante per il Trino di Federico Coppitelli, che permette di scavalcare l'Empoli al terzo posto, battuto in casa dal Sassuolo nello scontro diretto, con una gara incredibile in cui tutti i gol sono giunti nella ripresa e dove i toscani si erano trovati avanti di due reti. Vittoria schiacciante, purtroppo, del Chievo sulla Juventus, che non permette di sopravanzare i clivensi in classifica.

 
CAMPIONATO - 21° giornata - Campo sportivo Don Mosso - Venaria (TO), ore 14.30
TORINO-CARPI 3-0 (2-0)
Marcatori: pt 14' rig. D'Alena, 21' De Luca; st 10' Berardi.
Torino: Cucchietti; Tofanari, Giraudo, Rivoira, D’Alena (33' st Remacle); Buongiorno, Rossetti; Traoré, De Luca, Berardi (11' st Luise), Gjuci (26' st Piscopo). A disposizione: Coppola, Auriletto, Bedino, Bortoletti, Mele, Oukhadda, Tobaldo, Savatovic, Dieye. Allenatore: Coppitelli.
Carpi: Sarri; Fumanti, Scarf, Sapone, Di Pierri (21' st Vittorini); Melani, Kouakou, Tacconi (11' st Insolito); Saporetti, Morselli, Mezzoni (14' pt Ghidoni). A disposizione: Bazzano, Luppi, Cardamone, Odasso, Nardini, Doda, Pernigotti. Allenatore: La Manna.
Arbitro: Provesi di Treviglio.
Note: nessun ammonito. Recupero 1'.
 

Qualche segno di cedimento per il Torino di Omar Nordi, che domani si troverà di fronte, al Da Vinci di Grugliasco, la nuova capolista Fiorentina, per quella che torna ad essere una sfida importantissima per non perdere troppo terreno (appuntamento alle ore 12.15). Stessa sfida per gli under 15 di Andrea Menghini (campo identico, ore 10.30), occasione, tra due squadre ormai eliminate dalla fase finale, per sorpassare i viola in classifica.

 

Gara sulla carta agevole per il Torino di Roberto Fogli, che nel pomeriggio di oggi (ore 16.15 presso il Da Vinci di Grugliasco), ospiterà il fanalino di coda Pro Piacenza. Possibilità per la formazione granata di tentare l'allungo, al terzo posto, sulla Cremonese, che riceverà l'Alessandria, formazione sprofondata nei bassifondi dopo un avvio stagionale di alto profilo.

 

Il Torino di Marco Sesia è già eliminato dall'Arco di Trento, dopo la netta sconfitta per 3-0 di oggi contro l'Inter. Vantaggio iniziale su errore del portiere granata, poi raddoppio su calcio di rigore che porta al rosso di quest'ultimo. Nella ripresa la terza marcatura che chiude definitivamente l'incontro e spegne ogni speranza. Domani si chiude contro il Verona.

 

Esordio negativo per la formazione under 17 di Marco Sesia all'Arco di Trento, con il pareggio contro i danesi del Nordsjaelland che si è concluso con il ko ai calci di rigore, determinante in caso di parità di classifica al termine del girone eliminatorio. Succede tutto nel primo tempo, al vantaggio dei danesi ha risposto Coppola, su calcio di rigore, poi nuovo vantaggio avversario e pari dopo un minuto di Munari. Oggi, all'ora di pranzo, c'è l'Inter.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 6 di 354
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB