257 visitatori online

Buon pareggio per il Torino di Marco Sesia contro il Lokomotiv Mosca, che permette di mantenere la prima posizione insieme alla squadra russa. Dopo il gol di Talikin, in contropiede, la pronta risposta di Munari di testa rimette le cose a posto. Nell'altra sfida il Chieri abbatte clamorosamente il Cagliari e si rilancia in zona qualificazione.

 

Fanno contento il Torino, che ieri ha battuto il Bari nell'anticipo, Sassuolo e Chievo, che impattando senza reti permettono ai granata di recuperare due punti ad entrambe in questo finale di stagione, riaprendo il discorso relativo alla seconda posizione a due giornate dal termine. Continua a volare la Juventus, mentre dietro al gruppo di Coppitelli l'Empoli rifila una manita al Benevento e rimane a due lunghezze al quinto posto.

 

Vince all'esordio il Torino di Marco Sesia nel Maggioni Righi, un successo per 3-1 contro il Chieri targato Gonella, autore di una doppietta, e Millico che ha chiuso l'incontro. Nell'altro incontro, successo del Lokomotiv Mosca contro il Cagliari per 2-0 con una rete per tempo. Domani fifa per il primo posto contro la formazione russa.

 

Esordio positivo per il Torino di Andrea Menghini al Memorial Gusella, con il successo di misura sul Lucento per 1-0. Un inizio necessario, con i tre punti conquistati, in attesa di conoscere il risultato dell'altra gara, che potrà dare la spinta necessaria per puntare al primo posto nel girone e dunque un piazzamento agevole per l'eventuale turno successivo.

 

Dopo il pari nella prima partita, nella seconda arriva un ko per l'Italia under 16 di Daniele Zoratto, sconfitta si dai magiari ma con la rabbia in corpo di aver fallito tre occasioni da gol nel primo tempo e centrato due legni alla ricerca del pareggio, il secondo dei quali colpito clamorosamente nel finale di gara proprio dal granata Mattia Sandri.

 

Non è un Toro spettacolare, quello di Federico Coppitelli, ma emozionante quello sì. Perché un solo punto contro un Bari che al campionato Primavera ha poco se non nulla da chiedere poteva rappresentare la pietra tombale sulle ambizioni di playoff dei granata, ma sarebbe anche stata una beffa per quello che si è visto oggi in campo.

 

E' stato ufficializzato dalla Fondazione Filadelfia l'organizzazione di un quadrangolare per l'inaugurazione dello stadio, che avverrà il prossimo 25 maggio. Il 27, come detto, scenderanno in campo le formazioni Primavera ovviamente del Torino di Federico Coppitelli, della Pro Vercelli, del Novara e dell'Alessandria, in memoria di Don Aldo Rabino.

 
CAMPIONATO - 24° giornata - Campo sportivo Don Mosso - Venaria (TO), ore 14.30
TORINO-BARI 2-1 (1-0)
Marcatori: pt 4' Berardi; st 3' Portoghese, 33' Rossetti.
Torino: Cucchietti; Auriletto, Rivoira (10' st Tofanari), Fredenlieb, Giraudo; D’Alena, Rossetti; Traoré, Berardi, Piscopo (10' st Bortoletti); De Luca (34' st Oukhadda). A disposizione: Savatovic, Bedino, Buongiorno, Luise, Mele, Petruccelli, Gjuci, Tobaldo, Dieye. Allenatore: Coppitelli.
Bari: Faggiano; Viola, Vaccaro, Cabella, Panebianco, Di Cosmo, Tedone (39' st Chinapah), Ondo, Santos (28' st Romanazzo), Portoghese (19' st Coratella), Andrade. A disposizione: Artal, Clemente, Canale, De Palma. Allenatore: Corrado.
Arbitro: Guarnieri di Empoli.

Note: ammoniti Berardi, Santos. Recupero 0', 4'. Coratella fallisce un calcio di rigore al 49' st.

 

Oltre agli under 17, vanno in scena pure gli under 15 di Andrea Menghini, impegnati nell'ottavo Memorial Gusella, vinto dal Torino nel 2012. Per l'occasione, i granata sono stati inseriti nel girone eliminatorio con gli olandesi del De Graafshap, la Pro Sesto ed il Lucento, la prima squadra che verrà affrontata nella giornata di domani.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 5 di 362
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB