238 visitatori online

Partita ininfluente per il girone del Torino alla Viareggio Cup, dal momento in cui la formazione granata, con i successi su Rijeka e Cortuluà, è già qualificata come prima del girone in virtù degli scontri diretti a prescindere dal risultato dell'ultima partita, che si disputerà tra poco contro la formazione Berretti della Reggiana dell'ex granata Paolo Zanetti.

 

Cade malamente la Berretti di Roberto Fogli nella trasferta milanese contro il Giana Erminio, battuto con un netto 3-0 che agevola il recupero al terzo posto della Cremonese, impostasi 5-4 in casa del Lumezzane ed ora a meno uno dai granata. Davanti, prosegue il dominio dell'Inter che supera con un perentorio 0-6 a domicilio il fanalino di coda Pro Piacenza.

 

Buona prestazione collettiva per l'Italia under 19 di Roberto Baronio, impegnata ieri nella gara amichevole contro la formazione Berretti del Siena. Finisce 7-0, con le reti distribuite quasi equamente tra i due tempi. In campo dall'inizio, per gli azzurrini, il laterale destro Niccolò Tofanari, subentrato nell'intervallo nella girandola di cambi. Una prova positiva la sua, anche se non è bastata per entrare tra i diciotto che prenderanno parte alla fase élite di qualificazione ai prossimi campionati europei di categoria.

 

Doppio derby piemontese per U15 e U16, con i ragazzi più grandi di Omar Nordi costretti, a quattro gare dal termine, a vincere per mantenersi in orbita play off. Avversario di turno l'insidiosa Pro Vercelli (centro sportivo Silvio Piola, ore 16 di domani), il successo è d'obbligo anche per la presenza di due scontri diretti da seguire, che agevolerebbero a prescindere in caso di tre punti per i granata. Stessa sfida per i ragazzi di Menghini (impianto identico, ore 11), con meno motivazioni in questo caso.

 

Con la Primavera impegnata nella Viareggio Cup, il sabato giovanile è tutto per la Berretti di Roberto Fogli, che sarà ospite del Giana Erminio, formazione partita con grandi ambizioni ma poi crollata in classifica, anche se sempre temibile in casa. Al Toro servono i tre punti, sperando in un passo falso del Como impegnato a Parma per potersi portare a meno cinque dalla seconda posizione. Si giocherà domani pomeriggio alle ore 15 presso il campo sportivo “Molino Vecchio” di Gorgonzola, in provincia di Milano.

 

Non ci sono granata in campo nella seconda gara della fase élite di qualificazione ai prossimi campionati europei di categoria (in panchina Gemello e Gilli), ma è importante perché la rete di Caligara giunta alla fine qualifica gli azzurrini ala fase finale europea. L'ultima sfida contro la Spagna servirà esclusivamente per stabilire chi sarà la prima del girone.

 

Non ha deluso il Torino di Federico Coppitelli nella partita decisiva per il girone eliminatorio contro i colombiani del Cortuluà. Una vittoria meritata, netta, impreziosita dal successo, nel pomeriggio, del Rijeka contro la Reggiana che qualifica con una giornata di anticipo la formazione granata come prima in classifica, in virtù degli scontri diretti vinti con le due inseguitrici.

 
VIAREGGIO CUP - Girone eliminatorio - Stadio Masoni - Fornacette (PI), ore 20
TORINO-CORTULUA 3-0 (1-0)
Marcatori: pt 40' Bortoletti; st 23' Bortoletti, 44' Auriletto.
Torino: Cucchietti; Auriletto, Rivoira, Friedenlieb, Giraudo; Rossetti (14' st Mele), D’Alena, Bortoletti; Traoré (22' st Oukhadda), De Luca (22' st Tobaldo), Berardi (36' st Millico). A disposizione: Savatovic, Coppola, Gjuci, Samaké, Viola, Luise, Buongiorno, Piscopo, Dieyé, Bedino, Drovetti. Allenatore: Coppitelli.
Cortulua: Vazquez, Delgado (25' st Mezu), Carabali, Murillo, Gutierez, Castillo, Millan, Sevillano, Trejos, Lascano (16' st Leon), Sanchez (47' st Guzman). A disposizione: Bermudez, Fori, Moreno, Mera, Mosquera, Mora. Allenatore: Cruz.
Arbitro: Foresta di Nola.
Note: ammoniti Sanchez, Castillo, Murillo, Mezu, Rossetti, Berardi. Recupero 4', 4'. Espulso Carabali all'11' st. Al 40' pt D'Alena si fa respingere un calcio di rigore.
 

Non solo Guerini ha disputato la doppia amichevole con la propria nazionale, la stessa sorte capita anche al centrocampista Mattia Sandri, chiamato ad indossare i panni dell'under 16 nella prestigiosa doppia amichevole che gli azzurrini di Patrizia Panico (in sostituzione di Daniele Zoratto), disputeranno contro la Germania rispettivamente il 22 e 24 marzo.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 4 di 354
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB