255 visitatori online
Banner

Impressionante prova di forza per il Torino under 17 di Marco Sesia, che con una splendida prestazione vince in casa della capolista Genoa e chiude il girone al secondo posto in solitaria, davanti alla Juventus ed allo Spezia. Vantaggio di Rauti, Zola e Piu portano avanti i padroni di casa, poi nel finale Coppola e Gonella regalano l'accesso diretto al Toro alla fase finale per l'assegnazione dello scudetto.

 

Si chiude con una sconfitta indolore in casa del Renate la stagione della formazione Berretti di Roberto Fogli, che chiude ad un positivo quarto posto nel girone e si prepara alle partite realmente importanti, la fase finale per l'assegnazione dello scudetto di categoria, in cui affronterà in semifinale i pari età del Sassuolo, che ha concluso in terza pizza il suo girone eliminatorio con tre punti in più dei granata.

 

E' decisiva anche la sfida di domani, sempre contro il Genoa, per gli under 16 di Omar Nordi (Da Vinci di Grugliasco, ore 15), d'obbligo non perdere per evitare una clamorosa esclusione dai playoff dopo un recupero importante. Stessa sfida, ma con obiettivi ben differenti, per gli under 15 di Andrea Menghini, reduci dall'umiliante piazzamento al Gusella, campo identico ma alle 11.

 

Ci sono anche i granata Luca Gemello e Filippo Gilli tra i ventiquattro convocati dal tecnico federale dell'U17 Emiliano Bigica per il raduno prima dell'Europeo di categoria in programma in Croazia dall'1 al 20 maggio prossimi. Al termine dello stage, verrà diramato l'elenco definitivo dei diciotto che prenderanno parte alla rassegna continentale, ottime possibilità per i due calciatori del Torino.

 

E' il momento della verità per il Torino di Marco Sesia, sconfitto solamente in finale al Maggioni Righi da un'Atalanta che tutto è sembrata tranne che superiore ai granata. Per raggiungere la fase finale, riservata alla prime due, occorre una vittoria in casa della capolista Genoa (domani, ore 15, presso il San Carlo di Genova), nell'ultimo turno per impedire il sorpasso di Juventus e Spezia.

 

Si chiude il campionato Berretti, per cui è stato deciso in extremis di organizzare una fase finale anche per le squadre professionistiche e di conseguenza l’assegnazione di uno scudetto di categoria (se la giocheranno, oltre ai ragazzidi Fogli, anche Inter e Sassuolo). Appuntamento per l’ultimo turno, domani alle ore 15 contro il Renate sul campo sportivo Riboldi.

 

C'è anche il giovane granata classe 2002 Daniel Guerini tra i convocati del selezionatore Antonio Rocca per prendere parte alla quattordicesima edizione del Torneo delle Nazioni in programma dal 24 aprile al 1 maggio prossimo. Azzurri in campo nel girone contro il Portogallo (martedì 25 aprile), contro il Giappone (mercoledì 26) e contro gli Emirati Arabi (sabato 27).

 

Come in campionato, il Torino di Andrea Menghini si dimostra di un livello particolarmente basso, perdendo prima la sfida degli ottavi di finale al Gusella contro la Sampdoria con un etto 4-0, e poi cedendo successivamente al Bra nel derby regionale, in fine, dopo aver battuto l'Alto Vicentino, altro ko nel derby piemontese contro la Pro Vercelli e di conseguenza quattordicesimo posto finale.

 

Due pareggi nella giornata di oggi per il Torino di Andrea Menghini al Memorial Gusella, prima con la Pro Sesto per 1-1 e poi contro gli olandesi del De Graafshap, a reti inviolate. Due risultati che comportano la seconda posizione finale e l'accesso al turno successivo in cui si affronterà la Sampdoria, che invece ha vinto il proprio (gara in programma domani mattina alle 11.10).

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 4 di 362
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB