392 visitatori online
Banner

Attilio Lombardo ha vissuto altre giornate così complicate, ma non è stato facile per lui sostituire Sinisa Mihajlovic contro un Napoli così scatenato: “L'avevamo preparata per rimanere attenti e concentrati per tutti e novanta i minuti. Invece è difficile da commentare ma anche da digerire. Abbiamo preso dieci gol dal Napoli in due partite, questo basta. Volevamo ripartire dalla bella prestazione della settimana scorsa, oggi invece abbiamo concesso troppo ma il Napoli gioca a memoria, affonda quando ne ha voglia ed è bellissimo da vedere”.

 

Hart 5 - Come le reti subite, ha responsabilità solo in occasione del terzo di Mertens. Non risultano all'attivo parate determinanti.

Zappacosta 5 - L'azzurro manda in campo la fotocopia sbiadita di sé stesso, poche discese, soprattutto nella ripresa e in occasione della seconda e terza rete si fa cogliere completamente fuori posizione.

 

I numeri nel calcio non vogliono dire tutto, ma un tiro e mezzo in posta in 92 minuti non è nemmeno il minimo sindacale che si potesse chiedere a questo Toro. Certo, di energie fisiche e nervose nel derby ne sono state spese molte, certo Benassi e Baselli per quanto invece avrebbero dovuto essere motivati hanno dimostrato di essere incompatibili almeno nel centrocampo a due, certo Belotti dopo una stagione vissuta a mille ormai non ha più nulla da dire e da dare a questo Toro.

 
(4-2-3-1)
0
Allenatore
Attilio Lombardo
(4-3-3)
5
Allenatore
Maurizio Sarri
FINITA
Campionato Serie A TIM
36° giornata

Torino, 14/05/2017
h. 15
Stadio Grande Torino
Arbitro
Massimiliano Irrati
della sez. di Pistoia
Marcatori
pt 7' Callejon
st 15' Insigne
st 27' Mertens
st 31' Callejon
st 33' Zielinski
Ammoniti
Baselli (Torino)
Gustafson (Torino)
Albiol (Napoli)
Espulsi
nessuno
Note
Recupero 1', 0'.
Hart Reina
Zappacosta Hysaj
Rossettini Albiol
Carlao Koulibaly
Molinaro Ghoulam
Benassi (7' st Gustafson) Allan (18' st Zielinski)
Baselli (30' st Obi) Jorginho
Iago Falque Hamsik (21' st Rog)
Ljajic Callejon (36' st Milik)
Boyé (13' st Iturbe) Mertens
Belotti Insigne
A disposizione
Padelli, Cucchietti, De Silvestri, Castan, Barreca, Avelar, Valdifiori, Lukic, Maxi Lopez. Sepe, Rafael, Maggio, Chiriches, Tonelli, Strinic, Diawara, Giaccherini, Pavoletti.
 

In estate, il Torino non ha creduto alle potenzialità di Pontus Jansson, o meglio, non ha creduto alla sua tenuta atletica vista la giovane età ed i troppi infortuni che ne hanno condizionato la permanenza sotto la Mole. Poi la cessione in prestito al Leeds United, formazione inglese che disputa il campionato cadetto, con cui le cose sono andate molto diversamente.

 

Il Torino in casa ha perso solamente contro la Juventus, ed è ancora in piena corsa per raggiungere il record di punti che non può prescindere, almeno, dal pareggiare la sfida di questa sera contro il Napoli. Nessun indisponibile, ma ora che l'infermeria è vuota Mihajlovic dovrà fare a meno di due squalificati ultimamente determinanti per questa squadra: Moretti ed Acquah.

 
Accadde oggi...
 E-mail

14 maggio 1979 - I granata di Radice ospitano il Milan, sono secondi in classifica a tre punti dai rossoneri. L'obbligo è di vincere per avvicinarsi alla vetta, ma ad arbitrare l'incontro ci sarà un certo Lattanzi di Roma, scandalosa la sua direzione di gara (rigore netto a favore negato e rigore inesistente contro assegnato), che permette agli ospiti di chiudere in vantaggio per 2-0 il primo tempo in cui il Toro aveva letteralmente dominato. I tifosi invadono il campo inorriditi, e la gara viene sospesa per mezzora. Alla fine vincerà il Milan per 3-0, ed al Torino, che perderà smalto fino alla fine giungendo quinto, verrà squalificato il campo per un turno.

 
La rassegna stampa del 14 maggio 2017
 E-mail

Come aprono i quotidiani della carta stampata di oggi sul Torino (Tuttosport, Gazzetta dello Sport, La Stampa).

TUTTOSPORT

Maksimovic deve risarcire il Toro distratto
Accolto dal collegio arbitrale il ricorso granata contro il serbo
di Nicola Gallo
a pagina 12

 

Salvo Moretti e Acquah fuori per squalifica, Mihajlovic ha a disposizione la rosa quasi al completo. Sono infatti ventiquattro i convocati per la sfida do domani contro il Napoli, compreso il rientrante De Silvestri che manca dalla gara contro il Chievo del 23 aprile.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 7 di 1719
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB