331 visitatori online

Il borsino del Toro in casa del Genoa, nella storia, è veramente impietoso, e trasforma il campo ligure in un vero e proprio tabù sommando disastri eccellenti a ko sfortunati. Ad ogni modo, dopo la mini settimana di ritiro, i granata giocheranno al Ferraris per provare a riscattare la sconfitta a dir poco umiliante contro il Napoli.

Lo scorso anno il Genoa si impose per 3-2, risultato incredibile dopo che la doppietta di Immobile nel primo quarto d'ora face pensare ad un esito ben diverso. Ci pensò l'ex Cerci, con la doppietta dal dischetto, a riequilibrare la situazione, e Rigoni abile a chiuderla nella ripresa. L'anno precedente nulla da dire, un perentorio 5-1 in cui El Kaddouri, su punizione, impattò a mezzora dalla fine illudendo tutti (il vantaggio lo aveva segnato Iago Falque), ma da li in poi i padroni di casa si scatenarono realizzando quattro reti mettendo la squadra di Ventura al tappeto. L'ultimo pareggio l'annata ancora precedente, un 1-1 deciso dal gol iniziale di Farnerud ed il pari nel finale di Biondini, nel giorno dell'esordio in A per Lys Gomis (incolpevole sulla rete subita nell'occasione). Per scovare l'ultima vittoria in campionato, negli almanacchi, occorre tornare indietro fino addirittura fino al 1981, fu Pulici il mattatore a nove minuti dal termine. Un trend da provare ad invertire il prima possibile.

Bilancio dei precedenti a Genova

Serie A
8 vittorie, 14 pareggi, 23 sconfitte

Divisione Nazionale
1 vittoria, 4 pareggi, 4 sconfitte

Serie B
0 vittorie, 2 pareggi, 4 sconfitte

Coppa Italia
1 vittoria, 2 pareggi, 0 sconfitte

Totale
10 vittorie, 22 pareggi, 31 sconfitte

 
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB