220 visitatori online
Banner

Non c'era modo migliore di prendere parte alla Viareggio Cup per il Torino di Federico Coppitelli, che in mattinata chiude con un altro successo mantenendosi a punteggio pieno, in una gara senza motivazioni con i granata già qualificati come prima del girone 10 e abili a mantenere ancora una volta inviolata la propria porta con invece ben sei reti all'attivo.

Coppitelli ritrova i nazionali Buongiorno e Tofanari e non applica un turnover così elevato, vuole chiudere in bellezza e ci riesce in grande stile, superando per 2-0 la formazione emiliana della Reggiana, allenata dall'ex granata Paolo Zanetti. Succede tutto nel primo tempo, con Bortoletti che è ancora abile in avvio a convertire in gol una palla danzante in mezzo all'area (terza rete per lui nella manifestazione) e Millico che finalmente timbra il cartellino con la Primavera  con un magnifico gol dal limite dell'area nello stile del miglior Ljajic. Da li in poi il Toro gestisce senza grossi problemi lo scorrere dei minuti, fino al triplice fischio. Cortuluà e Rijeka si annullano e si eliminano a vicenda.

I risultati del girone
TORINO-Reggiana 2-0
Cortuluà-Rijeka 1-1

Classifica
TORINO 9, Cortuluà, Rijeka 4, Reggiana 0.

Le qualificate agli ottavi di finale (in ordine di classifica)
Gruppo A - Atalanta, Inter, Empoli, Bologna, Juventus, Spal, Sassuolo, Osasco.
Gruppo B - TORINO, Fiorentina, Belgrano, Bruges, Napoli, Milan, Cagliari, Perugia.

 
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB