491 visitatori e 1 utente online
Banner

Direzione di gara non particolarmente complicata per il fischietto verde barese Domenico Celi, considerata l'evidente differenza sul piano tattico tra le due squadre. Una certa tendenza però a non fischiare falli evidenti in favore del Torino, tra cui quello ignorato platealmente su Barreca a fine primo tempo, che dopo essersi liberato di tre uomini viene steso nel momento di entrare in area.

Non si trattava certo di un calcio di rigore negato, piuttosto l'intervento è giunto al limite laterale dell'area, ma un fallo da quella posizione avrebbe potuto generare una punizione di una certa pericolosità sui piedi del serbo Adem Ljajic. Corretta la scelta di sanzionare l'intervento che ha generato il piazzato del vantaggio dei granata, meno, ma qui è responsabilità dell'assistente di linea, l'offside fischiato a Belotti nella ripresa che aveva già saltato Zaccagno e poteva depositare comodamente in rete, quando oltre la linea dei difensori c'era il solo Martinez che non ha partecipato all'azione, mentre il Gallo partiva in posizione decisamente regolare. L'arbitro Celi si "riscatta" poi nel finale quando dà involontariamente il via all'azione del gol di Boyé interferendo sul palleggio di Vives che intendeva servire Barreca. Corretta invece, oltre che equilibrata, la distribuzione dei cartellini gialli, due per parte.

 

Commenti  

 
#1 2311 2016-08-14 13:51
Redazione aggiornamento Maksi

È SCAPPATO IN SERBIA
 
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB