226 visitatori online
Banner

Non è ancora detto che oggi pomeriggio, contro il Verona in una partita importantissima per la stagione, faccia il suo ritorno tra i pali l'estremo difensore Daniele Padelli, anche se si parla tanto di un suo reintegro tra gli undici titolari, la Gazzetta dello Sport crede ancora alla possibilità di un nuovo utilizzo di Salvator Ichazo.

Fa un po' sorridere, leggendo i commenti in giro per il web o anche solo ascoltando le chiacchiere al bar tra i tifosi granata, come si sostenga che non sia cambiato nulla nel cambio di portiere. E' un po' quello che viene detto tra coloro che diffondono informazione seguendo una linea talvolta vicina al sospetto che ci sia qualche influenza societaria, ma di questo è inutile discutere. Insomma il potere mediatico colpisce ancora e la gente ci casca sempre.

Più semplice spiegare a chi è contento del ritorno di Padelli che le statistiche, nonostante tutto, non mentono mai, e Ichazo, che a me, nonostante alcune lacune, personalmente dona più sicurezza del suo predecessore sia in uscita (bassa o alta) che con il gioco con i piedi, non ha subito reti su cui pesano responsabilità gravi. Anzi, il suo bilancio è di un punto all'attivo. Nonostante questo, pare venga bocciato, in favore di un portiere che in tre anni ne ha combinate di cotte e di crude chiudendo l'andata con responsabilità diretta su dieci reti subite e trovandosi in passivo di sette punti. Se la scelta sarà questa, congratulazioni all'equità di giudizio, sperando che tale eventuale cocciutaggine non crei problemi contro il Verona.

Daniele PADELLI

PARTITE GIOCATE 18
RESPONSABILITA' SUI GOL 10
CONFRONTO CON PORTIERI AVVERSARI -11
SALDO PUNTI (basato sul risultato finale) -7 (Negativi: sullo 0-0, autorete che porta avanti il Carpi, sullo 0-0 regala un gol alla Lazio prima non uscendo e poi sbagliando il tempo di intervento, grave errore in occasione del vantaggio del Genoa, incertezza pure sul gol del pareggio nel recupero, errore di piazzamento sul tiro centrale di Pogba, mancata uscita elementare sul cross nell'area piccola di Evra per il gol vittoria di Cuadrado, errore sul gol di Pjanic in cui esce malissimo causando il gol. Errore di posizionamento sul gol di Insigne e successiva mancanza di reattività. Chiusura inguardabile del palo per il gol di Hamsik con palla che gli passa sotto le gambe. Errore scolastico nell'impostazione della parata sul gol di Maccarone con gambe completamente spalancate quasi ad agevolare la conclusione. Positivi: salva il gol del raddoppio su Dzeko, dopo il Torino pareggerà).

Salvador ICHAZO

PARTITE GIOCATE 3
RESPONSABILITA' SUI GOL 0
CONFRONTO CON PORTIERI AVVERSARI +1
SALDO PUNTI (basato sul risultato finale) +1 (Negativi: nessuno. Positivi: salva il gol con una grande uscita bassa su Sansone al 38' della ripresa che permette di conquistare un punto contro il Sassuolo).

 

Commenti  

 
+1 #3 Granata. 2016-01-31 20:30
PROBABILE IL RITORNO DI PADELLI, PERCHÉ?
Perchè i più deboli vanno aiutati.
Appunto, i più deboli, non i debosciati come lui.
 
 
#2 My toro 2016-01-31 13:25
Qui credo che si dimostri ancora una volta che ormai il tempo di Ventura a Torino è finito Ichazo gioca discretamente si impegna poca responsabilità sui o quasi nessuna e tu cosa fai lo togli! Solo delle menti malate possono fare questo!
 
 
-1 #1 Maverick86 2016-01-31 12:57
perchè non c'è un problema portiere secondo mister e dirigenza evidentemente. Padelli è stato messo fuori due partite solo perchè poverino magari sentiva la pressione dell'ambiente e probabili fischi dei tifosi.


tanto non abbiamo obiettivi, nè sopra nè sotto, quindi poco mi importa più ormai...
 
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB