520 visitatori e 2 utenti online
Banner

Altro anticipo per lo Zenit San Pietroburgo in campionato, anche se in questo caso le cose non vanno benissimo perché contro il Torpedo Mosca, dopo l'iniziale vantaggio siglato dal brasiliano Hulk, si è visto rimontare negli ultimi minuti abbandonando l'idea dei tre punti. Poco turnover per Villas Boas, che ha risparmiato solo Danny. Problemi fisici per Shatov, a rischio per la trasferta di giovedì.

TORPEDO MOSCA-ZENIT SAN PIETROBURGO 1-1 (1-0)
Marcatori: pt 35' Hulk; st 46' Smarason.
Torpedo Mosca: Zhevnov; Kombarov, Kokoszka, Mikuckis, Katsalapov; Stevanovic, Steklov (st 35' Bilyatedinov); Zenjov (st 1' Mirzov), Putilo, Salugin (st 16' Smarason); Vieira. A disposizione: Shafinsky, Budakov, Knyazev, Franjić, Fomin, Pugin, Bazelyuk. Allenatore: Petrakov.
Zenit: Lodygin; Smolnikov, Garay, Neto, Criscito; Ryazantsev, Javi Garcìa, Witsel; Hulk (st 43' Lombaerts), Rondòn (st 27' Tymoshchuk), Shatov (st 15' Sheydaev). A disposizione: Malafeev, Baburin, Rodić, Zuev, Mogilevets, Evseev, Danny. Allenatore: Villas Boas.
Arbitro: Vilkov (Russia).

 

 
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB