136 visitatori online

Silenzio assordante. Con queste poche parole Rolando Bianchi, un calciatore che ha siglato settantadue reti in maglia granata spiega il suo stato d'animo in merito alla sua situazione contrattuale. Riepilogando. Anni fa il numero nove bergamasco e il Torino decidono di convolare a nozze, il termine del rapporto porta la data di giugno 2013, insomma 'cara ti amo tanto ma decidiamo poi nel 2013 che fare, magari mi tradirai con cento uomini, chi lo sa'. Nei panni del marito troviamo il Toro geloso e possessivo nei panni della moglie appetita e affascinante invece Rolando Bianchi. La piega di questa vicenda infatti inizia a diventare come un matrimonio che giunge al termine senza un reale perché, solo perché il mondo è pieno di opportunità, e in fondo perché precludersi altre gioie? E' ovvio che romanticamente parlando vedere Bianchi chiudere la sua carriera a Torino sarebbe bellissimo.

Perché come uomo il capitano vale tanto, come professionista non si può discutere su nulla e la sua fedeltà è stata totale anche quando ha perso i più prestigiosi palcoscenici. Il Torino, da buon marito possessivo, invece si è guardato intorno ossessivamente per trovare un buon partito in caso di separazione: è sempre chi è schiavo della gelosia che finirà per tradire. Sembra che si difenda solo Bianchi, ma ce n'è anche per lui, perché Rolando nel Toro ha trovato un'isola felice e soprattutto un ingaggio faraonico di questi tempi. Insomma moglie viziata che si guarda bene dal tradire il marito con un pezzente, chi lo farebbe? L'agio ha il suo prezzo e probabilmente la serie B valeva la candela. Adesso però i nodi stanno venendo al pettine, perché al contrario dei veri matrimoni, in questo c'è la data di scadenza, forse per fortuna. Quel che crea amarezza è constatare come stia volgendo al termine questo rapporto. Bianchi si lamenta della mancanza di dialogo, Cairo invece, nonostante le ripetute manifestazioni d'affetto durante le interviste, non ha voluto affrontare l'argomento.

Qui si pensa che la soluzione stia a metà. E' vero che Bianchi non è Maradona e che esistono attaccanti più funzionali al gioco di Ventura, ma un bomber d'area di rigore serve sempre, a chiunque, fosse solo anche per i minuti finali in cui si deve tentare un assedio. Perché cercarne altri pensiamo? La società, non a torto, invece pensa che conviene avere si un panzer, ma con un ingaggio in linea con i tetti salariali imposti gli scorsi anni. Tutti hanno ragione, ma ci deve essere un dialogo, perché lasciarsi senza dirsi una parola, magari con un sms come si usa adesso sarebbe davvero triste e inglorioso, anche per i tifosi, che vogliono sapere la verità, se amare o meno l'uomo Bianchi ma lasciare andare via il mercenario. Purtroppo però in amore capita anche questo, e mi viene da capire più Bianchi per l'amarezza che il Toro per i sotterfugi.

 

Commenti  

 
#4 macky1982 2012-12-19 07:00
Citazione roberto79:
infatti ma non solo... anche imcompatibilità con il modulo 4-2-4 o il 4-3-3 ci vogliono punte veloci nei movimenti....

Ancora con l'incompatibilità , ma allora non ci arrivi. A gennaio non si prende nessuno, Ventura deve giocare per i giocatori che ha e basta. E poi diamo via Bianchi che è l'unico che segna? Per far giocare Meggiorini e Sgrigna? Ma lo sentite il puzzo di queste cazzate?

Citazione roberto79:
bisogna andare oltre all'umanità.. dal numero dei goal.. e la fedeltà... si ragiona con la testa non con il cuore

Vero ragionamento da tifoso del Toro!
 
 
-3 #3 roberto79 2012-12-18 19:57
bisogna andare oltre all'umanità.. dal numero dei goal.. e la fedeltà... si ragiona con la testa non con il cuore
 
 
-3 #2 roberto79 2012-12-18 19:48
infatti ma non solo... anche imcompatibilità con il modulo 4-2-4 o il 4-3-3 ci vogliono punte veloci nei movimenti....
 
 
-2 #1 Papa Urbano I 2012-12-18 18:27
...ma secondo voi nn si sono già incontrati ? ...ma dove vivete ? ...su mercurio ? ...è chiaro che il problema sono i soldi...negli articoli mettete delle cifre e cominciamo a ragionare su quelle...altrimenti questi articoli valgono 0...
 
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB