295 visitatori e 2 utenti online

Intervenuto in conferenza stampa prepartita, il tecnico del Torino Sinisa Mihajlovic ha cercato di abbassare i toni della stampa dell'ultimo periodo: "Si sta parlando troppo in questo periodo, e sempre in modo negativo, su di me, la società o i giocatori, sembra che tutto stia andando male e non è vero. Abbiamo una flessione ma ci riprenderemo e faremo i punti che ci servono".

 

L'eliminazione a dir poco rocambolesca dall'Europa League non è stata ben digerita da parte della tifoseria viola, già poco propensa a sopportare oltre la presenze dei Della Valle alla presidenza della Fiorentina. Il ko contro il Borussia Monchengladbach è stata solamente la goccia, per giunta di grandissimo impatto, che ha fatto traboccare il vaso.

 

Si riprende la B del Torino con i giocatori impegnati dal ritorno che cominciano non solo a farsi vedere ma a divenire determinanti. 

SERIE B
Non è un prestito dal Torino, ma è rimasto nel cuore dei granata ed è giusto sottolineare come Rolando Bianchi, alla prima con la Pro Vercelli, sia andato in gol dopo pochi minuti, rete che alla fine risulterà decisiva nel complesso del risultato.

 
Accadde oggi...
Stampa E-mail

26 febbraio 1963 - Orfeo Pianelli diventa il nuovo presidente del Torino Calcio. Sono passati quattordici anni dalla tragedia di Superga. Dal suo insediamento trascorreranno vent'anni, la sedia societaria più duratura della storia granata (per il momento), periodo nel quale arriveranno uno scudetto e due coppe Italia. Compose sotto la sua gestione la coppia offensiva denominata "I Gemelli del gol" Pulici-Graziani.

 
La rassegna stampa del 26 febbraio 2017
Stampa E-mail

Come aprono i quotidiani della carta stampata di oggi sul Torino (Tuttosport, La Stampa, Gazzetta dello Sport).

TUTTOSPORT

Boyé per la svolta, muscoli e cuore
Altri segnali: Mihajlovic lo vuole al posto di Ljajic. Da carneade a gioiello e poi ai margini: ma ora...
di Marco Bo
a pagina 10

 

Incredibile ma vero, il Chievo riesce nell'impresa di cedere in casa del fanalino di coda Avellino lasciando al Torino la possibilità, lunedì mattina, di riportarsi, in caso di vittoria nella stracittadina, a solo un punto di distanza. Il problema, per i granata che non riescono più a vincere da quando sono arrivati i nuovi acquisti, è che Sassuolo ed Empoli, rispettivamente vittoriosi contro Carpi e Pro Vercelli, mettono il Torino al quinto posto temporaneo.

 
Berretti - Pari interno contro il Parma
Stampa E-mail

All'andata i granata si imposero brillantemente, questa volta vengono fermati dal Parma al Grugliasco sull'1-1, ma tanto basta per riagguantare il terzo posto considerando il clamoroso ko interno della Cremonese contro il Renate. E' stato Iacuaniello ad acciuffare sul pari il risultato degli avversari dopo l'iniziale vantaggio a fine primo tempo firmato da Bi Zamle. Nello scontro al vertice, ha la megli ol'Inter che supera 2-1 il Como.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB