380 visitatori online
Banner

Sono in vendita da oggi i biglietti per la prossima partita interna di campionato contro l'Udinese, in programma domenica 2 aprile alle ore 12.30. Stessi prezzi della sfida al Palermo, con le analoghe offerte per donne ed under 15. I tagliandi saranno in vendita tramite i soliti canali di vendita della biglietteria dello stadio, dei punti vendita autorizzati su internet a questo indirizzo o chiamando il call center a pagamento 892.101. Disponibile un numero limitato (acquistabili solo online), di posti omaggio per gli under 14 accompagnati da un adulto con biglietto intero.

 

Oltre all'Italia, che scenderà in campo questa sera di cui abbiamo già abbondantemente parlato e che vedrà in campo dall'inizio, tra azzurri e Albania, ben tre calciatori del Torino, nel tardo pomeriggio potrebbe essere la volta dell'esordio in nazionale maggiore per Sasa Lukic, convocato in extremis per l'infortunio di un compagno quando avrebbe invece dovuto disputare due sfide con l'Under 21.

 

Nuovo rinvio per l'attesa di una risposta positiva da parte della questura, attesa per ieri, in merito alla richiesta di quattro giorni di celebrazioni sulla rinascita del Filadelfia. Il presidente della Fondazione Cesare Salvadori è cauto: "Si tratta di una faccenda delicata, che ha bisogno di tempo per essere valutata. Sono vent'anni che aspettiamo, una settimana in più non cambia la sostanza". Però il tempo corre, e maggio si avvicina rapidamente.

 

Partita fondamentale, su più fronti, quella di questa sera tra l'Italia e l'Albania, sul campo del Palermo. Gli azzurri di Giampiero Ventura sono vincolati al successo, quantomeno per mantenere vive le speranze di rimanere appaiato alla Spagna, nonostante una differenza reti estremamente in saldo negativo rispetto agli iberici, in attesa di giocarsi le proprie carte nello scontro diretto in trasferta ed evitare così i play off del secondo posto.

 

Ora le cose si fanno serie. Dopo aver eliminato l'Osasco, il Torino contenderà all'Atalanta il passaggio nelle semifinali, dovendo fare i conti con le assenze di Tobaldo, squalificato, e probabilmente di Bortoletti, capocannoniere granata nella manifestazione, uscito anzitempo nell'ultima partita contro la formazione brasiliana. Una gara complicata, ma non impossibile in una sfida ad eliminazione diretta.

 

Un primo colpo di mercato, per la prossima stagione (senza considerare l'ingaggio del giovane serbo Milinkovic-Savic tra i pali), il Torino potrebbe chiuderlo già durante questo campionato, oltretutto dopo aver superato la concorrenza niente meno che della Juventus nonché di altre big europee. Parliamo del ventenne basiliano del San Paolo Lyanco.

 
Silva non sfigura, ottimo Iturbe
Stampa E-mail

Non una grande figura per l'Uruguay battuto in casa dal Brasile con un netto 4-1 per di più dopo essere passato in vantaggio dopo otto minuti. In campo per tutta la gara Gaston Silva, schierato però sulla fascia sinistra dove non riesce ad incidere adeguatamente, almeno quando si tratta di attaccare. Fa invece bene la fase difensiva, limitando un pericoloso Coutinho.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB