371 visitatori online

Ora è il momento della verità per il Torino di Federico Coppitelli nella sua avventura alla Viareggio Cup, perché i granata hanno si concluso il girone eliminatorio a punteggio pieno e senza subire neppure una rete (come, solamente, Bologna e Sassuolo), ma d'ora in avanti è vietato sbagliare, con le sfide ad eliminazione diretta, un errore e si va fuori dalla competizione.

 

Il Filadelfia sta per rivedere la luce, ma ci sono ancora due ostacoli da superare, non insormontabili per la verità, il primo di carattere burocratico, un passo obbligato ed un atto dovuto, la prassi insomma, il secondo è il contratto d'affitto con il presidente del Torino Urbano Cairo per l'utilizzo dell'impianto per gli allenamenti della prima squadra e le partite della Primavera.

 
Accadde oggi...
Stampa E-mail

21 marzo 1971 - E' tempo di derby in casa granata. Ed è il giorno di gloria per il difensore Angelo Cereser, che in carriera con la maglia del Torino segnerà cinque reti. Due delle quali, entrambi su calcio di rigore, le realizzerà in questa giornata contro la Juventus. Finisce in parità, 3-3, e le reti di Cereser serviranno a pareggiare un goal di Capello nel primo tempo, ed a fissare il risultato finale a poco più di dieci minuti dal termine.

 
La rassegna stampa del 21 marzo 2017
Stampa E-mail

Come aprono i quotidiani della carta stampata di oggi sul Torino (Tuttosport, La Stampa, Cronaca Qui, Gazzetta dello Sport).

TUTTOSPORT

Salvato il Gallo
Follie arbitrali: Belotti è il giocatore che subisce più falli in A ma pure quello a cui fischiano più punizioni contro: assurdo!
di Camillo Forte
a pagina 8

 

Se queste ultime partite di campionati dovranno avere un senso per il Toro sarà soprattutto per scoprire chi possa avere ancora un futuro con Mihajlovic e Adem Ljajic è quello più a rischio. Tutti si aspettavano che facesse la differenza, non fosse stato per Belotti chissà dove sarebbe ora il Toro e così, al di là del possibile faccia a faccia con il tecnico domani alla ripresa, l'attaccante serbo sembra avere la valigia pronta anche perché nella rosa granata è uno di quelli che può rendere meglio sul mercato.

 

Forse si è sbagliato a creare troppa attenzione su di lui, o forse non è solamente adeguato a giocare laterale nell'attacco a tre quando invece potrebbe essere posizionato sulla trequarti. Resta il fatto che il rendimento di Adem Ljajic, per quanto statisticamente non da cancellare, è davvero troppo discontinuo per quelle che erano le premesse.

 
Domani il Toro torna in campo
Stampa E-mail

Tornerà in campo domani, dopo una giornata di riposto in seguito alla gara di campionato contro l'Inter, il Torino di Sinisa Mihajlovic per gli allenamenti che accompagneranno una settimana senza partite ma con una gara amichevole da programmare. Appuntamento al centro sportivo Sisport alle ore 15, con porte aperte per i tifosi.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB