410 visitatori e 1 utente online

Come da programma il Toro oggi alla Sisport si è sottoposto ad una doppia sessione dedicata alla parte atletica al mattino mentre nel pomeriggio ha fatto capolino la parte tecnico-tattica. Tutti a disposizione di Mihajlovic tranne gli infortunati ai quali si è ufficialmente aggiunto anche Ajeti.

 

I precedenti in serie A tra Chievo e Torino, a Verona, non sono molti, ed evidenziano una certa difficoltà dei granata ad espugnare il Bentegodi quando la sfida è contro i clivensi: 1 vittoria, 3 pareggi e 4 sconfitte. L’unica vittoria in serie A è quella del 4 maggio 2014, quando un autogol di Sardo permise alla truppa di Ventura di raccogliere tre punti importantissimi per quella che sarebbe poi stata la qualificazione Uefa ai danni del Parma.

 

Le ultime prestazioni parlano di un Torino in salute, i risultati un po' meno ma spesso e volentieri, la mancanza di stimoli da parte delle squadre porta ad una inevitabile, per quanto poco professionale, flessione. Se però i granata non stanno andando benissimo, il Chievo di quest'ultimo periodo sta facendo anche peggio.

 

Tra i pali, si tratta di uno dei portieri più forti in circolazione, probabilmente il migliore quando si tratta di dover chiudere lo specchio nell'uno contro uno (quante volte l'inglese ha salvato la propria porta con l'avversario lanciato in zona gol e la retroguardia ormai messa fuori causa), sicuramente, nel complesso, il numero uno per eccellenza da quando Cairo si è insidiato sotto la Mole.

 

Ripresa dei lavori ieri in Sisport in vista della prossima sfida di campionato contro il Chievo.Continua l’emergenza per Mihajlovic in difesa: alla ripresa in Sisport sotto gli occhi dei tifosi e di un amico speciale come l’ex mago della Primavera, Sergio Vatta, il centrale Ajeti ha accusato un problema al polpaccio che verrà valutato meglio oggi.

 

Sono ben undici i calciatori sanzionati dal giudice sportivo della Serie A, Gerardo Mastrandrea, per i cartellini ricevuti nella 32a giornata di campionato. Per due di loro è arrivata una doppia squalifica: Kalinic della Fiorentina e Pulgar del Bologna. In casa toro fermato per un turno il regista serbo Sasa Lukic diffidato ed ammonito nella gara di sabato scorso contro il Crotone.

 
Accadde oggi...
Stampa E-mail

19 aprile 2000 - Il nuovo millennio inizia con l'acquisto del Torino da parte dell'industriale della plastica Franco Cimminelli, strettamente legato alla FIAT, dopo un lungo braccio di ferro con l'ex proprietario Vidulich. Il primo presidente è Giuseppe Aghemo, ex patron del Moncalieri, salvo poi essere sostituito l'anno successivo da Attilio Romeo, già responsabile dell'ufficio stampa della FIAT. E' l'inizio del cammino che porterà al fallimento di una squadra storica.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB