280 visitatori e 3 utenti online
Banner
Accadde oggi...
Stampa E-mail

24 febbraio 1916 - Nasce a Torino Guglielmo Gabetto, attaccante del Grande Torino. Il presidente Novo lo preleva dalla Juventus nel 1941. Con la maglia granata giocherà 198 partite segnando 107 goal, e vincendo tutti i cinque scudetti del Grande Torino altre alla Coppa Italia del 1943, l'unica disputata in quel periodo. Una peculiarità importante, è l'unico insieme a Bodoira e Staccione ad aver vinto lo scudetto sia con i bianconeri che con i granata.

 
La rassegna stampa del 24 febbraio 2016
Stampa E-mail

Come aprono i quotidiani della carta stampata di oggi sul Torino (Tuttosport, La Stampa, Cronaca Qui).

TUTTOSPORT

Il Toro può svoltare: così
Il club ha una struttura carente e il patron è sempre più preso da altro. Dirigenti di alto profilo sono già disponibili o possono diventarlo a breve
di Marco Bonetto e Andrea pavan
a pagina 8

 

Altra seduta tecnico-tattica per il Toro alla Sisport in vista della sfida con la Fiorentina di lunedì prossimo. Lavoro personalizzato per Carlao, Castan e Rossettini, mentre ha fatto rientro in gruppo Barreca dopo lo stage con la Nazionale di Ventura.

 

Secondo sfida all'Austria ed altro ko per l'Italia under 17 di Emiliano Bigica, questa volta di misura ma solamente perché il portiere granata Gemello, che nulla ha potuto sul gol subito a fil di palo e in situazione di uno contro uno, ad inizio partita era riuscito a ribattere un penalty. Tra gli azzurrini, in campo dall'inizio anche Millico ed a gara in corso Rauti.

 

Il suo campionato è stato, sin qui, ottimo, tanto da convincere il selezionatore Giampiero Ventura a convocarlo per lo stage in nazionale. Il difensore Kevin Bonifazi, salito alla ribalta dopo un'annata in LegaPro tra alti e bassi, è felice per l'opportunità: "Sono cose irripetibili, a livello personale si tratta di una soddisfazione immensa. Ventura è un maestro di calcio, una persona solare e pacata".

 
Giacomelli arbitro di Fiorentina-Torino
Stampa E-mail

Il designatore arbitrale, per il posticipo di lunedì sera tra il Torino e la Fiorentina al Franchi, ha scelto il direttore di gara Piero Giacomelli della sezione AIA di Trieste. Giacomelli si avvarrà della collaborazione dei primi assistenti Longo e De Pinto, del quarto uomo Vivenzi e degli addizionali di porta Massa ed Abisso.

 

Al momento è passato in secondo piano, ma è pur sempre un talento del vivaio e ricopre il ruolo di terzo portiere dopo Hart e Padelli. Parliamo del diciannovenne Tommaso Cucchietti, che arriva da ben tredici anni di settore giovanile granata e si divide tra la prima squadra e la Primavera di Federico Coppitelli.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB