177 visitatori online
Banner
Maxi Lopez, tocca a te
Stampa E-mail

Nell'ultimo periodo, in fase di concretizzazione ma non solo, l'attacco del Torino è stato retto quasi totalmente dal Gallo Belotti, in crescita costante e capace non solo di conquistare record su record tallonando da vicinissimo Icardi nella classifica dei bomber, ma anche di mantenere la migliore media voto stagionale dell'intero campionato.

 

Riprende oggi pomeriggio, rigorosamente a porte chiuse, la preparazione del Torino di Sinisa Mihajlovic per la gara di domenica prossima contro il Bologna. Sessione tecnico-tattica dunque, per contrastare la formazione di Donadoni e provare a trovare quel successo che ancora manca nel nuovo anno. Da verificare i miglioramenti nei rispettivi problemi fisici per Avelar e Castan.

 

Domenica il Torino è chiamato a reagire agli ultimi risultati negativi (compresa la Coppa Italia, un solo successo a fronte di due pareggi e quattro sconfitte), ma per farlo dovrà superare un ostacolo storicamente alquanto ostico per i colori granata. Parliamo della trasferta di Bologna, campo conquistato in partite ufficiali solamente quindici volte su settantatré (compresa una sfida del Torneo di Capodanno).

 
Accadde oggi...
Stampa E-mail

19 gennaio 1936 - Nel Torino in tutta la sua storia è capitato solo una volta in gare ufficiali. E l'impresa è firmata Pietro Buscaglia. Si tratta degli ottavi di coppa Italia, ed il Torino riceve il Catania vincendo per 8-2. Buscaglia realizza ben sei reti, tre per tempo (di Baldi e Galli le altre marcature). Il proseguo della manifestazione sarà poi trionfale, con i successi su Livorno (4-2), Fiorentina (2-0) e Alessandria (5-1), per la prima Coppa Italia del Toro.

 
La rassegna stampa del 19 gennaio 2017
Stampa E-mail

Come aprono i quotidiani della carta stampata di oggi sul Torino (Tuttosport, La Stampa, Cronaca Qui).

TUTTOSPORT

Toro & Castro, Miha lo vuole a Bologna
A Veronello arriva l'agente dell'argentino: il giocatore si pregusta granata. Il tecnico spera di averlo già domenica: manca però l'accordo col Chievo
di Alessandro Baretti
a pagina 9

 
Toro. Skorupski aspetta solo una chiamata
Stampa E-mail

Trattenere Joe Hart a giugno è praticamente impossibile e il Toro si sta già guardando in giro. Tra i candidati più forti al momento c’è Lukasz Skorupski, cartellino della Roma anche se da due stagioni gioca ad Empoli, e il polacco gradirebbe molto come ha confessato al quotidiano ‘Sportowefakty’.

 

Doppio prestito ufficializzato pochi minuti fa dal Toro: Alfred Gomis, che se non si fosse infortunato alla mano non appena arrivato al Bologna avrebbe avuto chances importanti in rossoblu, ora fino a giugno vestirà la maglia della Salernitana scendendo ancora una volta in serie B che è campionato da lui ben conosciuto. Invece Abou Diop dopo aver giocato la prima parte della stagione con la Viterbese passa al Modena, sempre in Lega Pro, anche lui fino al 30 giugno 2017.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB