492 visitatori e 1 utente online
Banner

La Juventus è l'unica squadra a vantare, in casa granata, precedenti favorevoli per una delle classiche del campionato di serie A. Un sorpasso che si è concretizzato lo scorso anno, con il ko per 1-4 su cui hanno pesato enormemente le scelte dell'arbitro (a prescindere dal risultato finale), annullando la rete regolare del 2-2 di Maxi Lopez e non espellendo Alex Sandro, già ammonito, sul fallo da rigore che ha riaperto l'incontro.

 
Iago Falque, puoi punire gli ex
Stampa E-mail

Le invenzioni delle stelle granata Iago Falque e Ljajic, oltre ai gol di Belotti, hanno determinato parecchie partite nella stagione del Torino, ma nell'ultima giornata di campionato nessuno dei tre è riuscito ad incidere, chi per un motivo (traversa di Iago Falque) e chi per l'altro (gol sbagliato da Ljajic e Belotti).

 
Accadde oggi...
Stampa E-mail

8 dicembre 1985 - Il Torino gioca a San Siro contro l'Inter. Il granata Francini si infortunia del primo tempo, al suo posto entra Pusceddu, che dopo appena quattro minuti lascia partire un siluro da fuori area che si insacca sotto al sette, battendo un incolpevole Walter Zenga. Talmente bello da scatenare applausi a scena aperta dai tifosi nerazzurri. La gara finisce con un pirotecnico 3-3.

 
La rassegna stampa dell'8 dicembre 2016
Stampa E-mail

Come aprono i quotidiani della carta stampata di oggi sul Torino (Tuttosport, Cronaca Qui, La Stampa, Gazzetta dello Sport).

TUTTOSPORT

"Vogliamo un Toro scatenato!"
Più di mille persone all'allenamento per creare il clima derby. Che contagia pure Cairo
di Marco Bo
a pagina 11

 

Grande entusiasmo alla Sisport per la ripresa ufficiale degli allenamento in vista del derby di domenica. Più di un migliaio di tifosi, con striscioni e fumogeni giusto per far entrare la squadra in clima partita e applausi per tutti a cominciare dal presidente Cairo che ha fatto visita ai ragazzi. Il Toro in campo ha affrontato una seduta tecnico-tattica nella quale però è stato impossibile capire quali saranno gli undici in campo contro la Juve anche se Mihajlovic un’idea chiara in testa ce l’ha.

 
Sandri in U16 contro la Turchia
Stampa E-mail

Dopo i tre calciatori del settore giovanile del Torino convocati nei giorni scorsi, arriva anche la chiamata per il centrocampista Mattia Sandri, chiamato dal tecnico federale Daniele Zoratto per la gara amichevole che l'Italia under 16 affronterà mercoledì 14 dicembre alle ore 12 ad Antalya contro i pari età della Turchia. In attesa di ricevere l'elenco completo delle convocazioni, la notizia è stata anticipata dalla società.

 

La gara di domenica metterà di fronte la formazione in campionato che più di tutte quante realizza reti sui calci piazzati (diretti oppure sul cross in mezzo) a quella che invece subisce la maggior parte dei gol proprio da questo fondamentale. Parliamo del derby della Mole, un dato, quello sopra, che sfavorisce non poco la formazione granata.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Segui i risultati del Toro su Risultati.it

 

© 2014 INFOTORO.IT - E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI



InfoToro.it   Designed by BIT4WEB